GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Pacifica invasione di ciclisti domenica con il Trofeo Sant’Antonio

825

Sono duecento i ciclisti attesi domenica 1° ottobre al via del Campionato Nazionale Strada CSI 2023, manifestazione ciclistica amatoriale organizzata dall’associazione Cicloamatori Vieste e valida come ultima prova del Campionato regionale Puglia CSI Strada, Trofeo Sant’Antonio – Memorial Michele Notarangelo.
Undici le regioni CSI rappresentate dalle società ciclistiche iscritte (Puglia, Campania, Calabria, Basilicata, Molise, Lazio, Abruzzo, Marche, Umbria, Emilia-Romagna, Lombardia).
I corridori si misurano lungo un circuito di 21 km con tre brevi salite da ripetere tre volte. La prima di 900 metri subito dopo il via ufficiale con pendenza media del 6%, un secondo strappo di 700 metri con pendenza media del 5% e nel finale, in vista dell’arrivo, 700 metri con pendenza media del 2%.
Due le partenze in programma alle 9:30; saranno in gara le categorie Élite Sport, Master 1, Master 2, Master 3, Master 4, mentre cinque minuti più tardi prenderanno il via le altre: Master 5, Master 6, Master 7, Master 8 e Donne. Il primo di ciascuna categoria arrivato al traguardo vestirà la maglia di campione nazionale.
Attesi alla manifestazione Marco Calogiuri, Vicepresidente nazionale del CSI, Ivano Rolli, Presidente Comitato regionale CSI Puglia, Biagio Nicola Saccoccio, Responsabile Commissione Tecnica Nazionale Ciclismo, Antonino Anzivino, Presidente Comitato provinciale CSI Foggia, e i delegati tecnici del ciclismo CSI Puglia.
Ivano Rolli, Presidente del Comitato regionale CSI Puglia, che conta oltre 35.000 tesserati e ben 600 associazioni affiliate, sottolinea l’importanza dell’evento tricolore: «Sono orgoglioso che una delle più belle realtà turistiche della nostra regione, Vieste, ospiti domenica prossima il Campionato Nazionale Strada CSI. Il ciclismo, grazie all’impegno e alla competenza di Biagio Nicola Saccoccio, sta crescendo e coinvolge un numero sempre più elevato di appassionati delle diverse discipline. Ci auguriamo che questo appuntamento continui ad essere organizzato in Puglia anche nella prossima stagione per promuovere, attraverso il turismo e l’attività sportiva, la nostra terra».

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni

404