GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Pirotecnico 5 – 3: l’Atletico Vieste espugna il “Palmiotta” e supera l’Ideale Bari

347

Al vantaggio iniziale degli ospiti all’11’ con un eurogol di Sicignano, rispondono al 18esimo minuto i padroni di casa su calcio di rigore. Al 25’ nuovo vantaggio dei viestani con Bomber De Vita, leader sempre più incontrastato della classifica marcatori con ben 20 centri. Dieci minuti più tardi e l’Ideale Bari riacciuffa i garganici ancora su rigore. L’estremo calcio di punizione viene inspiegabilmente concesso ai biancorossi dal direttore di gara, a seguito di un contatto avvenuto fuori dall’area di rigore.
Padroni di casa che al 75’ ribaltavano il risultato per portarsi sul 3-2. Quando la vittoria dei padroni di casa sembrava ormai archiviata, all’85’ ancora De Vita, dei cannonieri, riportava l’Atletico in parità firmando il suo 21esimo sigillo in campionato: 3-3, ma non è ancora finita! Altro giro di lancetta e l’arbitro concedeva al Vieste il penalty della rimonta, che Giuseppe Vespa trasformava gelando il Palmiotta. All’89’ Pupillo estraeva, per quinta volta, dalla fondina dell’Atletico la revolver micidiale caricata da Sollitto e sparava il colpo del ko finale.
L’Atletico dei viestani, con la decima vittoria in campionato, raggiunge il 6* posto in classifica e si accinge a festeggiare al Riccardo Spina la sua strameritata salvezza.
Onore all’Atletico Vieste!
Onore a questi magnifici ragazzi!!!
Lo sport è questo!

RISULTATI

CLASSIFICA

PROSSIMA

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni

404