GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – “Nonni vigili”: realtà consolidata, dalla scuola alla spiaggia

382

Con la fine dell’anno scolastico, termina anche il servizio di vigilanza all’esterno degli istituti da parte dei “Noni vigili”, una istituzione di volontariato che riscuote sempre più l’apprezzamento da parte della popolazione.

Ogni giorno, i vari appartenenti al gruppo di volontariato sociale, si fanno trovare puntuali in strada, all’inizio e alla fine delle lezioni, per vigilare sugli attraversamenti delle strisce pedonali e disciplinare, nel contempo, il flusso veicolare che, in quei frangenti, diventa alquanto movimentato.

Una buona intuizione, quella di creare questo gruppo, tanto caldeggiato dal consigliere comunale, Matteo Petrone, che fin dalla sua elezione si è dato da fare perché si formasse questa aggregazione di pensionati con tanta voglia di dare ancora il proprio contributo, per il bene della città e dei suoi cittadini più giovani. Oggi, quella dei “Nonni vigili” è una realtà consolidata, cresciuta di anno in anno nel numero dei suoi aderenti a cui il Comune, sempre con lo zelo del consigliere Matteo Petrone, ha fornito loro una sede, adeguato vestiario e diverse altre opportunità per meglio svolgere l’attività a servizio dei più piccoli.

Ma non solo scuola. Dallo scorso anno, i “Nonni vigili”, durante l’estate, si occupano anche della pulizia e sicurezza della bellissima spiaggia di Marina piccola, nel cuore della città, tornata al suo antico splendore. Anche questo un servizio molto apprezzato dai cittadini.

Nell’augurare buone vacanze, il consigliere Petrone, fa sapere che “quest’anno il coordinatore del progetto <Marina piccola>, sarà Nicola Di Paolo e che, non appena si procederà ad alcune variazioni al Disciplinare 2024, in accordo con la comandante della Polizia Locale, Caterina Ciuffreda, si procederà alla illustrazione dell’attività di volontariato in spiaggia”. Per l’occasione, Matteo Petrone rivolge un “grazie a tutti i “Nonni vigili” per il tempo dedicato alla comunità, augurando loro una serena estate in riva al mare”.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni

404