GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Differenziata: da domani in funzione il Centro comunale di raccolta

1.127

Con l’avvio del servizio di raccolta differenziata dei rifiuti, entra in funzione, da domani, 8 febbraio 2024, il primo Centro Comunale di Raccolta (CCR1), ubicato in contrada “Coppa Cardillo” (a fianco alla sede operativa del Gruppo D’Aprile Edilizia), poco prima del cimitero.
A gestirlo, come da ordinanza del sindaco di Vieste, Giuseppe Nobiletti, n. 6 in data di oggi 07-02-2024, sarà la Impregico Srl, la stessa che cura il servizio di Igiene urbana cittadina. Si tratta di una struttura molto importante perché in questa area, dotata delle necessarie attrezzature, sarà possibile conferire, tutti i giorni, escluso la domenica, dalle ore 9:00 alle ore 12:00, (dal prossimo mese di aprile, tutti i giorni, mattina e pomeriggio ed anche di domenica)i seguenti rifiuti:
o Imballaggi carta e cartone (codice EER 150101)
o Imballaggi in plastica ( EER 150102)
o Imballaggi in legno ( EER150103)
o Imballaggi in metallo ( EER 150104)
o Imballaggi in materiali misti (EER 150106)
o Imballaggi in vetro ( EER 150107)
o Contenitori T/FC (EER150110 e 150111)
o Rifiuti di carta e cartone ( EER 200101)
o Rifiuti in vetro (EER 200102)
o Frazione organica umida ( EER 200108 e 200302)
o Abiti e prodotti tessili ( EER 200110 e 200111)
o Solventi (EER 200113)
o Acidi ( EER 200114)
o Sostanze alcaline ( EER 200115)
o Prodotti fotochimici ( EER 200117)
o Pesticidi (EER 200119)
o Tubi Fluorescenti ed altri rifiuti contenenti mercurio ( EER 200121)
o Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche ( EER 200123, 20135 e 200136)
o Oli e grassi commestibili ( EER 200125)
o Oli e grassi diversi, ad es. oli minerali esausti (EER 200126)
o Vernici, inchiostri, adesivi e resine (EER 200127 e 200128)
o Detergenti contenitori sostanze pericolose (EER 200129)
o Detergenti diversi da quelli al punto precedente ( EER 200130)
o Farmaci ( EER 200131 e 200132)
o Batterie ed accumulatori di cui alle voci ( EER 160601, 160602, 160603 proveninti da utenze domestiche) (codice EER 200133*26 rifiuti legnosi EER 200137 e 200138)
o Rifiuti plastici ( EER 200139)
o Rifiuti metallici (EER 200140)
o Sfalci e potature ( EER 200102)
o Ingombranti ( EER 200307)
o Cartucce toner esaurite ( EER 200399)
o Toner per stampa diversi da quelli di cui alla voce 80317( prov.da ut.Dom.EER 80318)
o Imballaggi materiale composti (EER150105)
o Imballaggi in materiale tessile (EER 150109)
o Pneumatici fuori uso (solo da utenze domestiche EER 160103)
o Filtri olio (EER160107)
o Componenti rimossi da apparecchiature fuori uso diversi di cui alla voce 160215 (limitatamente ai toner e cartucce di stampa provenienti da utenze domestiche (EER 160216)
o Gas in contenitori a pressione (limitatamente a estintori ed aerosol ad uso domestico EER 160504 e EER 160505)
o Miscugli o scorie di cemento, mattoni mattonelle ceramiche diverse da quelle di cui alla voce 170106 (solo da piccoli interventi di rimozione eseguiti dal conduttore della civile abitazione (EER 170107) o Rifiuti misti dall’attività di costruzione e demolizione diversi da cui alle voci 170901, 170902, 170903 (solo da piccoli interventi di rimozione eseguiti dal conduttore della civile abitazione EER 170904)
o Batteria ed accumulatori diversi da quelli di cui alla voce 200133 (EER 200134)
o Rifiuti prodotti dalla pulizia dei camini (solo provenienti da utenze domestiche) EER 200141
o Terre e roccia ( EER 200202)
o Altri rifiuti non biodegradabili (EER 200203)
– Le modalità di gestione dei rifiuti dovranno garantire il rispetto delle norme in materia di sicurezza e tutela dell’ambiente ed in particolare:
o I rifiuti dovranno essere depositati all’interno di cassoni a tenuta stagna;
o I rifiuti pericolosi dovranno essere depositati all’interno di contenitori chiusi;
o I rifiuti liquidi dovranno essere depositati all’interno di contenitori chiusi dotati di bacino di contenimento;
o Dovranno essere rispettati i requisiti temporali di cui al punto 7 dell’allegato 1 al DM 08/04/08;
o Tutti i mezzi mobili e fissi di contenimento dovranno essere depositati su superficie impermeabile;
o L’area dovrà essere recintata ed accessibile solo al personale autorizzato

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni