GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

TURISMO – Vieste si conferma prima destinazione turistica in Puglia anche per il 2023

2.547

Anche per il 2023 Vieste si conferma come prima destinazione turistica in Puglia. Sono state 1 milione 960 mila 580 le presenze registrare durante tutto il 2023, con 328.650 arrivi. Aumentata, in modo considerevole, la presenza di stranieri, specie nel mesi primaverili e autunnali. I dati sono stati resi noti oggi alla Bit di Milano, nel corso della consueta conferenza stampa promossa dalla Regione Puglia.
Per la Puglia il 2024 diventa il punto di partenza per valorizzare la trasversalità del turismo. La nuova direzione è stata presentata oggi alla BIT di Milano nel corso della conferenza istituzionale dedicata a #weareinPUGLIA 2024 Performance, Strategie e Sviluppo Turistico della Destinazione.
“La Puglia nel 2023 supera 16 milioni di presenze turistiche con un +4% sullo scorso anno ed un +8% di incremento degli arrivi – ha evidenziato Gianfranco Lopane, assessore al Turismo della Regione Puglia – . Crescita record dei flussi stranieri con un +22% degli arrivi e +16% delle presenze: un turista su tre, in media, viene dall’estero. Tiene bene il turismo nazionale. Aumenta anche l’incoming da ottobre a dicembre, del 10% sugli arrivi e del 5% per i pernottamenti, in linea con l’obiettivo di ampliamento della stagione turistica. Centrali il lavoro condiviso degli operatori e la trasversalità di strategie e progetti in corso per lo sviluppo dei servizi e della destinazione”.
Di rilievo i risultati delle strategie di internazionalizzazione:
– gli arrivi dall’estero (e cioè la quota di stranieri sul totale) è passata dal 29 al 34% nell’ arco di un anno, nonostante l’andamento del turismo nazionale sia rimasto pressoché stazionario (+2% gli arrivi e -1% le presenze);
· positivo il trend estivo: +3% gli arrivi e +0,5% le presenze da giugno a settembre 2023 rispetto al 2022;
· l’incremento dell’incoming (arrivi) da ottobre a dicembre è stato del +10% e del +5% per i pernottamenti/presenze.
La presentazione dei dati relativi ai flussi turistici dello scorso anno è stato il punto di partenza per poi proseguire con l’analisi del Piano strategico del turismo “Puglia 3x6x5” in fase di ultimazione, illustrando le strategie integrate tra gli assessorati regionali per la crescita della destinazione e dell’offerta turistica complessiva.
Per la Puglia il turismo è un settore economico importante per lo sviluppo della regione, con la capacità di generare ricchezza e occupazione attraverso un grado elevato di interazione con altri settori produttivi. È per questa ragione che, in BIT, dopo l’intervento iniziale in collegamento da Bruxelles del presidente della Regione Puglia Michele Emiliano,⁠ insieme all’assessore regionale al Turismo Gianfranco Lopane sono intervenuti Raffaele Piemontese vicepresidente della Regione Puglia e assessore a Bilancio e Sport, gli assessori regionali Alessandro Delli Noci assessore allo Sviluppo Economico, Sebastiano Leo assessore alla Formazione, Rosa Barone assessore al Welfare, Grazia Di Bari, consigliera delegata alla Cultura e poi Aldo Patruno direttore del dipartimento Turismo e Cultura della Regione Puglia, Luca Scandale, direttore Generale AReT Pugliapromozione.

I PRINCIPALI INDICATORI E LE VARIAZIONI % DEL 2023 RISPETTO ALL’ ANNO PRECEDENTE
Arrivi stranieri 1.565.000 (+22%)
Arrivi italiani 3.029.000 (+2%)
Arrivi totali 4.594.000 (+8%)
Presenze stranieri 4.988.000 (+16%)
Presenze italiani 11.400.000 (-1%)
Presenze totali 16.390.000 (+4%)
Permanenza media 3,5 NOTTI
Internazionalizzazione 34% IL TURISMO STRANIERO SUL TOTALE (+4 PUNTI IN UN ANNO)
Arrivi 30% (+3 PUNTI RISPETTO AL 2022)

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni