GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – “Città dell’olio”, l’assessore Carlino nominato vice coordinatore regionale

247

Le Città dell’Olio pugliesi presentano la nuova squadra. Si è svolta ieri presso la Sala consiliare del Comune di Andria, il Coordinamento regionale Puglia che ha rinnovato le cariche dell’Ufficio di Presidenza di cui fanno parte Cesareo Troia (Andria) nel ruolo di Coordinatore Regionale, Simone Gentile (Castellana Grotte) nel ruolo di Consigliere Nazionale, Vanni Sansonetti nominato nel ruolo di Segretario regionale, Dario Carlino (Vieste), Concetta Bucci (Corato), Catia Giannoccaro (Sammichele di Bari), Giuseppe Galeota (Fasano) e Salvatore Conte (Caprarica di Lecce) in qualità di vice coordinatori. Nuovi ingressi e conferme importanti nell’organo esecutivo regionale che riunisce i rappresentanti delle 36 Città dell’Olio pugliesi, per rilanciare l’azione sul territorio su alcuni temi strategici su cui l’Associazione Città dell’Olio ha una leadership forte: turismo dell’olio, lotta all’abbandono e salvaguardia del paesaggio olivicolo, agricoltura e olivicoltura sociale. Nell’occasione si è parlato anche dei progetti nazionali a cui la Puglia aderirà a partire dalla Camminata tra gli olivi in programma il prossimo 30 ottobre in oltre 100 Città dell’Olio italiane.
“Cresce e si consolida la presenza della Puglia nella nostra rete. Faccio gli auguri a tutta la squadra. Sono certo che con il lavoro del Coordinatore Cesareo Troia, del segretario regionale Vanni Sansonetti, dei Vice Coordinatori e di tutti i rappresentanti dei territori si metteranno a segno risultati importanti per rilanciare l’azione della Puglia. L’impegno profuso dal Coordinamento regionale che ha sempre partecipato attivamente e ha sempre avuto un ruolo da protagonista nelle progettualità nazionali, è un esempio per tutta l’Associazione” ha dichiarato il Presidente delle Città dell’Olio Michele Sonnessa”.
“Siamo orgogliosi del rinnovato Ufficio di Presidenza che lavorerà in maniera più puntuale sul territorio e della presenza di Vanni Sansonetti come Segretario regionale – ha dichiarato Cesareo Troia – la nostra forza è la capacità di fare rete e di condividere progettualità e buone prassi. Grazie all’ampio coinvolgimento delle amministrazioni locali possiamo investire sempre di più nelle tante iniziative della nostra associazione soprattutto nell’ambito del turismo dell’olio e sull’agricoltura sociale, dando gambe al progetto del Marchio Città dell’Olio. La Regione Puglia è una regione strategica per quantità e qualità dell’olio prodotto ma è anche territorio da scoprire e meta turistica che offre straordinarie esperienze legate all’olio. Come Città dell’Olio dobbiamo essere custodi di un patrimonio così prezioso, prendercene cura e realizzare iniziative in grado di valorizzarlo al meglio”.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni