GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Tornano in piazza le bancarelle della festa di Santa Maria di Merino

951

Tornano in piazza le bancarelle della festa patronale di Santa Maria di Merino. Lo ha deciso il sindaco, Giuseppe Nobile, che in merito ha firmato stamattina una apposta ordinanza (n. 138), con la quale stabilisce che la fiera di dolciumi, giocattoli e similari (dal 7 al 10 maggio), potrà posizionarsi su piazza Kennedy e viale Marinai d’Italia, dove, per tradizione si è sempre svolta, fino a quando si decise di trasferire il tutto nel piazzale Paolo VI. Un provvedimento, quest’ultimo, contestato dagli stessi ambulanti, ma anche dalla popolazione che riteneva lo spostamento vicino al campo sportivo, eccessivamente distante dal luogo centrale della festa patronale, facendo venir meno quel clima festaiolo tradizionale.  Anche in virtù di questo scontento generale, con l’approvazione del Piano strategico del Commercio, approvato nel 2019, si decise di spostare la fiera da piazzale Paolo VI alla rotonda di Marina piccola, area spaziosa e ben indicata per questo tipo di evento. La decisione di quest’anno da parte del Comitato festività di Santa Maria di Merino (come già fatto anche da quello di San Giorgio), di realizzare sulla rotonda gli spettacoli musicali in programma, anche per motivi legati alla pandemia (più spazio rispetto a piazza del Fosso), ha spinto il sindaco a localizzare in piazza Kennedy e viale Marinai d’Italia le bancarelle della fiera, ritornando, di fatto, alla decennale tradizione che vuole lì la tipica fiera, per la gioia di grandi e piccini.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni