GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

SUPERSTRADA – Confronto tra Anas e istituzioni per la migliore soluzione progettuale

321

Si è tenuto ieri, in videoconferenza, il primo incontro tecnico per facilitare il confronto tra ANAS – proponente dell’opera – e le istituzioni e gli Enti che prenderanno parte alle successive fasi approvative.
Hanno partecipato, oltre ad ANAS, la Commissione Nazionale Dibattito Pubblico, la Soprintendenza Archeologia, Belle arti e Paesaggio per le Province di Barletta-Andria-Trani e Foggia, la Commissione Tecnica di Verifica dell’Impatto Ambientale, la Regione Puglia, la Provincia di Foggia, i Comuni di Vico del Gargano, Peschici, Vieste e Mattinata, l’Ente Parco del Gargano e il Commissario di Governo per la realizzazione dell’opera.
Tra gli altri erano presenti Alberto Cena, Coordinatore del Dibattito Pubblico, Vincenzo Marzi, Commissario Straordinario e Responsabile della Struttura Territoriale pugliese di ANAS e i sindaci dei quattro comuni interessati: Michele Sementino, Sindaco di Vico del Gargano, Francesco Tavaglione, Sindaco di Peschici, Giuseppe Nobiletti, Sindaco di Vieste e Luigi Falcone, Vicesindaco di Mattinata.
“Ascoltare e coordinarsi con gli Enti del territorio è un passaggio fondamentale del Dibattito Pubblico. – Ha commentato Alberto Cena, Coordinatore del Dibattito Pubblico – E i tavoli tecnici consentono di dare voce a tutti i protagonisti coinvolti, raccogliendone sensibilità e impressioni per garantire la definizione della migliore soluzione progettuale.”
Obiettivo del tavolo tecnico, infatti, è accompagnare il Dibattito Pubblico garantendo l’ascolto dei principali portatori d’interesse e raccogliendo considerazioni e osservazioni per individuare le strategie più efficaci, condivise e attuabili nei diversi ambiti tematici. Cercare cioè, laddove possibile, una sintesi tra le principali istanze presentate affrontando le diverse questioni da un punto di vista tecnico-specialistico.
Durante l’incontro ci si è soffermati più nello specifico sui temi ambientali, paesaggistici e archeologici, sugli aspetti realizzativi e sull’iter progettuale e autorizzativo.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni