GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – In morte di Matteo Siena, il messaggio di cordoglio del sindaco Nobiletti

442

“Ci ha lasciato Matteo Siena, il Maestro Matteo Siena. Già perché per i viestani Matteo non era un Maestro, era “il Maestro”. La figura e il portamento nel quale tutti vi raffiguravano “il maestro” ideale, quello che ci si immagina seduto in cattedra quando si legge “Cuore” di De Amicis o quando si evocano i pregi della scuola modello Maria Montessori.
In tanti album-ricordo di numerose famiglie viestane vi compaiono foto già in bianco e nero e poi a colori che lo ritraggono fiero e solenne, orgoglioso delle schiere di scolari che si sono fregiati dei suoi insegnamenti di cattedra e di vita improntati alla viestanità più genuina; quella impressa con i suoi tratti somatici del decoro, della dignità, della buona educazione, del senso civico, del rispetto, del valore del sapere. Della scuola maestra di vita, oltre che di saperi.
Di pari rilievo è stata anche l’attività di animatore culturale che Matteo Siena si è ritagliato nella nostra città con meriti indiscussi.
Sensibilissimo al valore della storia e della conservazione della memoria delle nostre radici si è impegnato strenuamente in associazioni, eventi, pubblicazioni ed iniziative di altissimo pregio culturale per la nostra città, con contributi che custodiremo gelosamente. Grazie a lui riconosciamo e riconosceremo le stimmate della viestanità così come si è evoluta da epoche più o meno recenti, fino ai nostri giorni.
La sua impronta resterà indelebile, come il suo ricordo.
Non posso che condividere il sentimento di profonda tristezza che anima la comunità scolastica e la cittadinanza che oggi ne piange la scomparsa.
Alla Sua Famiglia , il nostro più sentito cordoglio.
Grazie Matteo, riposa in pace”.

Vieste, 10 febbraio 2022

Il Sindaco
Giuseppe Nobiletti

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni