GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

AQP – Nuovo Piano d’Ambito, tanti progetti per Vieste e il Gargano

326

Continuano gli incontri nelle province pugliesi per la presentazione del nuovo Piano d’Ambito dell’Ambito Territoriale Ottimale Puglia redatto ed elaborato dagli uffici dell’Autorità Idrica Pugliese. Venerdì 11 febbraio, alle ore 11.00 nel Salone del Tribunale Palazzo della Dogana a Foggia (Piazza XX Settembre), il presidente dell’Autorità Idrica Pugliese, on.le Antonio Matarrelli, incontrerà i sindaci per illustrare progetti e strategie future.
All’incontro saranno presenti il presidente della Provincia di Foggia Nicola Gatta, l’assessore regionale alle Infrastrutture, Risorse Idriche e Tutela delle acque Raffaele Piemontese e Michele Merla vicepresidente di AIP e Sindaco di San Marco in Lamis. Inoltre, interverranno Francesco Crudele e Rossella Falcone componenti del CdA di AQP e Vito Colucci Direttore Generale AIP e. Aprirà i lavori Cosimo Ingrosso, Direttore Amministrativo AIP. I dirigenti e funzionari degli uffici tecnici dell’AIP illustreranno quanto previsto dal PdA relativamente al territorio della provincia di Lecce e saranno disponibili ad interloquire con sindaci e gli amministratori locali.
Il Piano d’Ambito dell’Autorità Idrica Pugliese rappresenta uno strumento fondamentale di pianificazione del Servizio Idrico Integrato a livello regionale e con un orizzonte temporale di lungo termine che arriva fino al 2045. Tale Piano, dopo una prima adozione da parte del Consiglio Direttivo dell’Autorità Idrica Pugliese, sarà oggetto, quindi, di approvazione definitiva, tenuto conto delle osservazioni mosse dai vari soggetti competenti dopo che avrà scontato la procedura di VAS presso la Regione Puglia.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni