GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Stop ai “B&B”, si potranno realizzare solo nel Centro storico e nel borgo Ottocentesco

3.010

Nuovo Regolamento comunale per l’esercizio dell’attività di Bed & Breakfast (B&B). D’ora in poi potranno essere realizzati solo ed esclusivamente nel Centro storico o nel Borgo Ottecentesco. Lo ha deciso il Consiglio comunale che, questa mattina, ha approvato, su relazione del sindaco, Giuseppe Nobiletti, il nuovo regolamento che disciplina l’attività dei B&B nell’ambito del territorio di Vieste.

“L’eccessivo proliferare di questo tipo di struttura ricettiva – ha tra l’altro detto il sindaco – sta creando non pochi problemi al sistema abitativo di Vieste. Si è arrivati al punto che giovani coppie non possono sposarsi, o decidere di convivere, perché non riescono a trovare abitazioni disponibili. E questo non sta bene, poiché vanifica anche lo standard abitativo previsto nel Piano Regolatore. Risulta che interi condomini, che dovrebbero essere adibitivi, appunto, a civili abitazioni, in realtà si stanno trasformando in B&B, sfuggendo a qualsiasi regola di mercato. Con questo – ha aggiunto Nobiletti -non vogliamo dire che il Comune di Vieste è contro la creazione di questo tipo di struttura ricettiva, ma è necessario regolamentare la materia. Per cui, con l’entrata in vigore del nuovo regolamento (tra 60 giorni), nuovi B&B potranno sorgere solo ed esclusivamente nel Centro Storico e nel Borgo Ottocentesco, con esclusione, quindi, di tutti gli arti quartieri. In tal modo, tra l’altro, si contribuirà a valorizzare ancor più queste due caratteristiche zone di Vieste, così come è nei programmi del Comune che sta investendo non poco proprio nel Centro Storico e nel quartiere Ottocentesco, con tutta serie di interventi, riguardanti pavimentazione, illuminazione e arredo urbano”.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni