GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Salvò due bimbi da sicuro annegamento, premiato Giuseppe Monacis

655

Nel corso della serata del Vieste Music Festival, realizzato nell’ambito di “Vieste in Love”, c’è stato un momento di particolare emozione che gli organizzatori hanno voluto proporre al pubblico. Vale a dire la premiazione di tutti i bagnini, o meglio degli “assistenti bagnanti”, dei nostri innumerevoli lidi balneari che hanno partecipato al progetto “Io sono qua – Sos bimbi”, già ottimamente sperimentato da alcuni anni, e ideato dall’ing. Antonio Scosso, presidente del Motoclub Gargano, dall’ing. Michele Giarrusso, vice presidente dell’Associazione Stabilimenti balneari, e dall’ex comandante della polizia locale, dott. Gaetano Dimaro. Un servizio utilissimo, esteso su tutta la lunga costa viestana, che ha portato al ritrovamento di bimbi smarritisi sulla spiaggia ma subito ritrovati grazie all’utilizzo di un’apposita App in dotazione ai vari bagnini. Un progetto che, nella realtà, ha risolto una miriade di problemi ed assicurato agli utenti delle spiagge delle vacanze spensierate e serene. Liberando tempo ed energie e dando un grande supporto alle forze dell’ordine.

Nella stessa circostanza è stato premiato anche il giovane viestano, Giuseppe Monacis, noleggiatore di gommoni al molo Sud del porto peschereccio, il quale, il 5 luglio scorso, si è reso protagonista del salvataggio di due bambini, di 8 e 11 anni, trovatisi in difficoltà nella baia di Marina piccola mentre tentavano di raggiungere a nuoto il faro. In quella occasione, si ricorderà, purtroppo un’altra bimba, cugina degli altri due, annegò e il suo corpicino fu rinvenuto dallo stesso Giuseppe Monacis, nel pomeriggio, nei pressi della scogliera sottostante le mura urbiche di via Pola. A Giuseppe Monacis, che tra l’emozione ha raccontato quella triste vicenda, è stato consegnato un premio dal sindaco, Giuseppe Mobiletti, e dall’assessore al Turismo, Rossella Falcone, ed è stato tributato un lunghissimo e caloroso applauso da parte del pubblico presente all’evento.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni