GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Caldo africano, attenzione anche agli animali

425

Fino a venerdì 13 agosto il nostro territorio sarà interessato da temperature elevatissime. La Lega Nazionale Difesa del Cane di Vieste invita la popolazione a mettere in atto azioni responsabili e ad avere alcune accortezze nei confronti degli animali. In questi giorni il territorio sarà fortemente monitorato dai volontari affinché la detenzione degli animali sia nel totale rispetto del loro benessere.

 1)  Per i proprietari di greggi, tenere gli animali in stalla e al fresco.

2) Non lasciare animali in auto anche per poco tempo….per evitare eventuali colpi di calore o insolazione

3) È severamente vietato tenere gli animali su verande, terrazze, balconi o a catena. Tenerli in casa e se è possibile, bagnarli.

4) Consigliabile tenere davanti ai portoni apposite ciotole con dell’acqua per volatili e animali da strada.

5) Per chi abita in campagna mettere bacinelle d’acqua, possibilmente lontano dalle abitazioni, per dare ristoro anche alla fauna selvatica, vista la carenza di pioggia.

6) Evitare di portare gli animali in spiaggia nelle ore più calde ed evitare il più possibile sabbia e asfalto bollente poiché danneggiano i cuscinetti degli animali.

7) Si ricorda che il cittadino non può prelevare animali dal territorio ma deve limitarsi rifocillarli e a segnalare alle autorità competenti animali feriti o in difficoltà.

8) Tutte le forze dell’ordine hanno obbligo di intervenire sulle segnalazioni di animali feriti, maltrattati o in difficoltà, non solo la Polizia Locale, pertanto in caso vi venga risposto che non è loro competenza, viene commessa una omissione d’atti d’ufficio ai sensi della legge 189/04 artt 328 e 40 del Codice Penale. (foto LNDC Vieste)

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni