GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – E’ morto don Francesco Jannoli, sacerdote e uomo di cultura

1.351

E’ morto don Francesco Jannoli. Avrebbe compiuto 95 anni il prossimo 7 maggio. E’ spirato, nella pienezza dei Sacramenti, intorno alle 13 di oggi, nella sua abitazione di via Madonna della Libera. I funerali saranno celebrati domani, 13 marzo, alle ore 16, nella chiesa parrocchiale di San Giuseppe Operaio. Ad officiare il rito funebre sarà mons. Franco Moscone, arcivescovo di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo.

Con don Francesco Jannoli va via una parte significativa della chiesa di Vieste. Grande animatore della gioventù cattolica, don Francesco è stato un sacerdote che non si è mai risparmiato per la causa della Chiesa, contribuendo non poco alla valorizzazione di quella viestana. A stretto contatto con i giovani, è stato animatore di Azione cattolica, organizzando memorabili “campeggi” durante l’estate a cui partecipavano tantissimi giovani.

Don Francesco ha ricoperto diversi incarichi durante la sua lunga vita sacerdotale e nell’ambito del Capitolo della Cattedrale. Tra l’altro è stato cancelliere di Curia e cerimoniere per i vari vescovi che si sono succeduti alla guida della nostra arcidiocesi.  Per diversi lustri è stato responsabile della cappella e delle celebrazioni nell’ambito del cimitero cittadino.  E’ stato anche uomo di grande cultura. Insegnate di religione e vice preside per anni al liceo scientifico “Lorenzo Fazzini” di Vieste. Nell’ambito dell’istituto realizzò una fornita biblioteca messa a disposizione di tutti gli studenti, specie di quelli meno abbienti.

Fu tra i fondatori, con l’indimenticabile Mimmo Aliota, del Centro di Cultura “Niccolò Cimaglia” con il quale organizzò diversi eventi culturali.

Lascia in tutti un ottimo ricordo.

Alla famiglia, e al clero di Vieste, le sentite condoglianze dalla redazione di Garganotv.   

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni