GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Da oggi al 1° settembre in funzione il parcheggio sottostante il lungomare Europa, molo di ponente

707

Con propria ordinanza, n. 96 in data odierna, il sindaco di Vieste, Giuseppe Nobiletti, ha disposto l’utilizzo a parcheggio a pagamento, gestito dal Comune, dell’area sottostante il lungomare Europa molo di ponente del porto turistico, recentemente bonificata e sistemata. L’ordinanza si è resa necessaria per garantire la sosta alle tante autovetture che in questo particolare periodo circolano a Vieste, grazie al considerevole afflusso turistico che si registra nella nostra cittadina.
Di seguito le motivazioni riportate nel provvedimento sindacale.

IL SINDACO

PREMESSO CHE con proprio precedente provvedimento n. 69 del 15.06.2019, in esecuzione della deliberazione di Giunta Comunale n. 62 del 14.03.2019 avente ad oggetto “Uso delle aree demaniali in ambito portuale: istituzione aree di sosta a pagamento. Anno 2019” sono state istituite due aree di “Particolare rilevanza urbanistica” nell’ambito dell’area portuale cittadina;

CHE l’adozione del predetto provvedimento si è resa necessaria perché durante la stagione turistica il territorio di Vieste è interessato dalla presenza di numerosi veicoli e dalla necessità di regolamentare la sosta in modo da equilibrare il rapporto domanda/offerta di sosta per le zone in cui è più elevata la richiesta di stazionamento;

CHE, nonostante l’apertura delle suddette aree di decongestionamento del traffico, sono giunte distinte segnalazioni da parte del locale Corpo di Polizia Municipale atte ad evidenziare persistenti condizioni di ingorgo stradale sulle maggiori arterie di confluenza veicolare a ridosso delle zone cittadine interdette e/o limitate alla circolazione stradale;

CHE i blocchi ed i conseguenti intralci alla circolazione, anche pedonale, sono diffusi e ricorrenti soprattutto nelle ore serali, quando vi è una intensificazione dei flussi veicolari e la coeva attivazione dell’isola pedonale e delle Zone a Traffico Limitato;

CHE l’ormai imminente approssimarsi del periodo ferragostano, picco delle presenze turistiche, porterà ad una intensificazione dei flussi veicolari e, quindi, ad un acutizzarsi dei descritti disagi e dei conseguenti inconvenienti per gli avventori tutti della città;

CHE appare necessario contrastare e scongiurare, inoltre, i negativi impatti sulla salute pubblica provocati dal formarsi dalle code e dai blocchi dei veicoli alla ricerca di aree di stazionamento, come pure gli aggravi di percorrenza stradale alla ricerca di parcheggi che fanno lievitate i livelli di smog cittadino, aggravati sotto il profilo sensoriale dalle alte temperature del periodo;

DATO ATTO CHE all’interno del seno portuale, in zona Ponente, questo Ente, nei mesi addietro, ha provveduto a bonificare un’area demaniale colà esistente, in passato già utilizzata a parcheggio, stante la sua sopravvenuta cessazione quale area cantieristica;

CHE tali attività sono state poste in essere in previsione di una sua prossima destinazione a pubblico parcheggio e nelle more del perfezionamento del procedimento amministrativo intrapreso allo scopo;

EVIDENZIATO CHE l’area è stata adeguatamente perimetrata, messa in sicurezza e dotata di segnaletica;

PRECISATO CHE il ciglio della banchina è stato opportunamente delimitato con dissuasori che impediscono l’accesso sull’area e lasciata al controllo dell’Autorità marittima;

RITENUTO NECESSARIO, allo stato e per le argomentazioni addotte nel corpo del presente atto, destinare in via contingibile ed urgente tutta l’area bonificata ubicata all’interno del seno portuale cittadino, come meglio segnata nell’allegata planimetria, a zona di sosta a pagamento, a gestione comunale, al fine di far fronte ai già segnalati ingorghi stradali e superare le negative ricadute igienico-sanitarie e di pubblica sicurezza del periodo di massima affluenza turistica;

(omissis)

RICHIAMATE le altre disposizioni di legge in materia;

ORDINA

che dal giorno 09 AGOSTO 2019 al giorno 01 SETTEMBRE 2019 l’area demaniale marittima delimitata in zona di Ponente all’interno del seno portuale, come meglio circoscritta nella planimetria allegata al presente atto, sia destinata a parcheggio pubblico a pagamento, gestito direttamente dal Comune di Vieste.

(L’odinanza completa è pubblicata all’Albo pretorio online del Comune di Vieste  www.comunedivieste.it)

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni