GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Una serata sulla spiaggia “Lido la Bussola” per don Antonio Spalatro: una vita per la santità

404

Una serata sulla spiaggia Lido la Bussola,per raccontare alcuni episodi dell’ultimo libro sulla vita del Servo di Dio. A presentare l’evento, il presidente dell’associazione Amici di Don Antonio Spalatro, Paolo Soldano che si è rivolto ad un pubblico scelto del popolo viestano che ha letto, scritto e conosciuto direttamente la sua figura. Il presidente, dopo aver salutato i presenti, si è rivolto all’assessore alla cultura presente Grazia Maria Starace, esprimendo il desiderio di tutti coloro che hanno a cuore l’immagine del servo di Dio, la volontà di poter intitolare una via della città a Don Antonio, in particolare Corso Tripoli. Una via molto frequentata da Don Antonio negli anni più importanti della sua predicazione, soprattutto per alleggerire le gravi difficoltà degli abitanti. La seconda parte della serata è stata dedicata alla presentazione del libro “Don Antonio Spalatro, una vita per la santità” dalla relatrice Prof.ssa Loreta Lombardi, che ha voluto portare a conoscenza gli aspetti fondamentali del libro, considerando la struttura espositiva efficace, accessibile, lineare che attraversa in maniera sintetica,tutte le parti essenziali della vita del Servo di Dio. Importanti gli interventi del postulatore della causa di Beatificazione,Don Giorgio Trotta e di Don Pasquale Vescera, che ha concluso i lavori del tribunale per la causa dei santi.
“Don Antonio è oggi un Santo, non come un ricamo di parole belle, ma un monumento di opere visibili nella società, che ha sete di uomini e donne che lavorino per le necessità della società contemporanea”
Tiziana Vescera

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni