GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Una nuova portantina per la Settecentesca statua di San Giuseppe

408

In occasione della festa di San Giorgio è tradizione trasferire in cattedrale, con una processione per le vie secondarie del centro storico, le statue da Sant’Antonio e San Giuseppe, custodite nella splendida chiesetta di San Francesco.

Quest’anno abbiano notato una bella novità, che riguarda la bellissima statua settecentesca di San Giuseppe. La novità consiste nella realizzazione di una nuova portantina, particolarmente decorata che ha il pregio di esaltare ancor più l’antico simulacro.

La portantina, tutta in legno pregiato, è impreziosita da due puttini colorati in pasta di legno che sorreggono una pergamena con la dicitura “Ite ad Joseph” (andate da Giuseppe, rivolgetevi a Giuseppe),  motto coniato da Papa Pio XII e utilizzato dai devoti di San Giuseppe. La portantina è addobbata con fregi in pasta di legno, rivestiti di foglia d’oro gialla e bianca. L’opera è stata realizzata dal falegname e “mastro d’ascia” viestano, Matteo Montecalvo,  su commissione dei confratelli “santuari” di San Giuseppe, vale a dire i responsabili degli spostamenti della statua, facenti parte della Confraternita di Sant’Antonio (gli stessi che nell’anno 2000 tentarono di ripristinare la Confraternita di San Giuseppe).

La nuova portantina, che si potrà ammirare nei prossimi giorni in occasione della novena in onore di Santa Maria di Merino, quando la statua di San Giuseppe, insieme alla altre, sarà posta al trono, e durante la processione del 9 maggio, è stata realizzata anche con il fattivo contribuito della confraternita di Sant’Antonio.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni