GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Ordigno bellico rinvenuto sulla battigia della spiaggia di Santa Maria di Merino

993

Un ordigno bellico, molto probabilmente sospinto fin sulla spiaggia dalla recente e violenta mareggiata, è stato rinvenuto sulla battigia di “Scialmarino”, nella zona detta di “Umbramare”, a sette km circa sulla costa Nord di Vieste. La bomba, che si troverebbe in perfetto stato di conservazione, sarebbe di quelle del tipo al fosforo, ed è stata rivenuta in mattinata da un cittadino che passeggiava sulla spiaggia.
Sul posto, ai fini della messa in sicurezza della zona, si sono subito recati i Carabinieri della locale tenenza e personale della Polizia Locale e della Guardia costiera.
La prefettura di Foggia, prontamente informata, ha predisposto l’invio degli artificieri del Comando Forze operative Sud, con sede in Napoli, il cui arrivo è previsto nel tardo pomeriggio. Sarà loro compito disinnescare l’ordino e farlo brillare in zona sicura. Al momento il luogo è presidiato dai carabinieri, mentre il sindaco di Vieste, Giuseppe Nobiletti, ha emanato apposita ordinanza che interdice la pubblica fruizione del sito, fino a quando l’ordigno non sarà rimosso.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni