GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Per il giovane e talentuoso chef viestano Donato Martella premio nazionale al merito professionale

876

Michele Cutro, noto come il “Cavaliere dei Vip”, conosciutissimo per le sue apparizioni nei salotti tv e nelle trasmissioni dedicate ai cuochi di fama in cucina d’autore, ha fatto tappa a Merate dove ha consegnato al giovane Donato Martella di Vieste, secondo chef del ristorante “Il Capriccio”, il premio nazionale al merito professionale, presso la struttura “Made in Sud”. Si tratta di un riconoscimento ambitissimo in Italia, in questa epoca di trasmissioni televisive dedicate a cuochi professionisti e dilettanti.
Questa la motivazione del premio ricevuto dal giovane e apprezzato chef viestano. “Merito maestro di cucina, artista di gusti ed emozioni che attingono ai sapori della memoria e della tradizione marinara, creatore di piatti unici, accogliente che nulla sprecano che molto offrono ed insegnano, testimone concreto di uno stile culinario e gastronomico che valorizzano appieno le risorse territoriali (Gargano-Vieste) promotore delle valorizzazioni e del lusso di prodotti naturali ed artigianali veri ed autentici. Artefice del rilancio della scommessa di una nuova vocazione di produrre e di consumare”.
A parere del Cavaliere Michele Cutro “non è facile trovare chef come Donato Martella, una ‘Ferrari culinaria’, dopo aver preparato con maestria ed eccellenza di sapori e gusto un primo piatto di paccheri ai frutti di mare, che nonostante realizzato in terra lombarda, ha dato la sensazione di essere in riva al mare. Donato Martella è stato anche ospite, nel corso dell’evento, della grande ed unica Mara Maionchi, per la quale Donato ha dato il meglio di sé preparando un piatto unico, vale a dire “oriecchiette e cime di rape”, ottenendo, dalla stessa Maionchi, il suo motto: “per noi è sì”, esclamato in coro con il Cavaliere Cutro.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni