GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

I veneziani sbarcano a Rodi, alla “Meridiana Orientale” la gestione del porto turistico

Nuovi servizi e la novità: è boomn per il Low Cost Nautico Italiano L'A.U., Masiero: «Ora si volta pagina con una vera strategia commerciale»

La “Meridiana Orientale” gestirà il Porto Turistico di Rodi Garganico. «Alla nostra società spetta il compito della rinascita di questa struttura portuale che ha subito le difficili controversie della nautica italiana. La crisi economica, i gravi errori del governo Monti sul comparto nautico ed alcune questioni locali di gestione extra ordinaria hanno lasciato un segno, ne siamo consapevoli, non facile da cancellare almeno nel breve periodo, nell’immagine del Porto».

E’ Marino Masiero, amministratore unico della “Meridiana Orientale” di Chioggia, in provincia di Venezia, ad aprire ufficialmente l’estate 2018 sul Gargano con la notizia tanto attesa da diportisti e dal mondo della nautica in genere che hanno nel porto di Rodi un vero punto di riferimento per la qualità dei servizi e la posizione grografica. La “Meridiana orientale” opera da anni nella gestione di porti e nel refitting ed è specializzata nella compravendita e nel noleggio di barche da diporto (a Rodi porteranno dieci imbarcazioni per il noleggio da 7 a 20 metri); a Chioggia ha un diving club ed è sede del Parco Marino Regionale delle Tegnue.

«Il nostro impegno tuttavia – continua Masiero -, sostenuto dal continuo incoraggiamento ad andare avanti nel rilancio del solo cantiere navale iniziato il 2 agosto 2017, ricevuto da parte di soggetti privati, associativi, pubblici ed istituzionali, ci ha portati a concorrere e a ottenere la gestione dell’intera struttura portuale-turistica. Ora si volta pagina e si comincia a mettere in atto una strategia preparata nei minimi particolari, forti della cultura di uomini di mare che prima di ogni altra cosa caratterizza l’intera compagine societaria».

Dal punto di vista commerciale, “Meridiana orientale” mette a disposizione dei nostri primi 50 clienti il primo LOW COST NAUTICO ITALIANO fatto sul modello dei voli aerei, a partire da 499 euro oltre Iva al 10% prevista per i MARINA RESORT per un posto barca stagionale di sei mesi in acqua più tre in omaggio di rimessaggio in piazzale. A seguire gli upgrade mano a mano che il booking andrà ad esaurimento.

«La promessa che ci sentiamo di fare – continua Masiero – a tutti coloro che hanno a cuore il futuro del “PIÙ BEL PORTO TURISTICO D’ITALIA”, così come fu definito dalla commissione mondiale che assegno il premio AWARD HARBOUR 2009, è che il porto è da oggi sceso in campo per una sfida che non potrà vedere vinti, ma solo vincitori.

Come in una battaglia epica… dove conta solo l’onore». Contestualmente “Meridiana Orientale” ringrazia tutti coloro che hanno contribuito con il loro lavoro, la professionalità, la determinazione, lo spirito di sacrificio e di abnegazione a raggiungere questo importante risultato di tappa.

«Da oggi – conclude Masiero – per il team di Marina del Sole e dei Cantieri di Rodi Garganico comincia una grande operazione fatta di nuove e di storiche attività che da sempre ci hanno visti protagonisti di una vita di mare laboriosa e avventurosa. Un grazie a tutti i nostri clienti, ai dipendenti e ai collaboratori, all’Amministrazione della Città di Rodi Garganico, all’Amministrazione della Regione Puglia, al Comando Generale delle Capitanerie di Porto, ad Assonautica Italiana e a tutte le altre istituzioni con le quali siamo onorati di collaborare da sempre. Dal mare abbiamo dato molto… e ricevuto tutto… anche la vita. Lo faremo anche con il mare di Rodi e del Gargano tutto».

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Iscriviti per ricevere le ultime notizie di tutto il Gargano
Iscriviti
Fai una prova, è possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.
close-link