GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Vieste – Ripulita l’area di Torre dell’Aglio sporcata da incivili

Era stata invasa da ingombranti, ora raccolti e smaltiti dagli addetti dell'Ase

447
Come appare ora l’area ripulita.

Era stata fatta una segnalazione qualche giorno fa. Nei pressi della torre detta “dell’Aglio”, sulla provinciale per Pugnochiuso, qualcuno, che il senso civico non lo possiede nemmeno sotto le scarpe e non rispetta in alcun modo la natura, la nostra natura, la cui bellezza è decantata in tutto il mondo, aveva abbandonato tra pini e macchia mediterranea dei rifiuti ingombranti, composti da ante d’armadio, vetrine, barre di legno, ecc. Insomma, un insulto al nostro patrimonio naturalistico che, invece, si dovrebbe difendere a tutti i costi.

Quella segnalazione era stata postata su facebook con lo scopo di sensibilizzare gli insensibili e chiedere di ripulire la zona. Oggi, Vincenzo Iannoli, dipendente della società Ase, ci ha fatto sapere di aver provveduto lui stesso, con l’aiuto di altri collaboratori, a raccogliere gli ingombranti lì abbandonati e riportare al pristino stato la bella location.

Com’era prima dell’intervento

Che dire? Grazie a Enzo Iannoli e ai ragazzi dell’Ase per la sensibilità dimostrata e per aver ridato bellezza a quel luogo così ameno. Non ci stancheremo mai, invece, di biasimare chi compie questi atti inconsulti, non rendendosi conto del danno che provocano alla natura e a se stessi.

Si dirà che si tratta di gente ignorante. Sarà anche così. Però vale la pena ricordare che anche i nostri nonni, i nostri padri, non sempre avevano frequentato la scuola, rimanendo ignoranti non per colpa loro ma per necessità. Eppure avevano un grandissimo rispetto per la natura, tanto da avercela conservata e consegnata incontaminata.

Quindi, non ignoranza, ma assenza di senso civico. Amore per la terra. Amore per il prossimo.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni