GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Polizia Locale di Vieste – Pochissime tende sulle spiagge, molto lavoro per le forze dell’ordine e qualche denuncia

103
Polizia Locale di Vieste spiagge libere
Spiaggia della “Scialara”, come appariva ieri, giorno di Ferragosto

Comunicato stampa della Polizia Locale di Vieste.

“Già dall’inizio di questa bellissima stagione estiva abbiamo visto la Polizia Locale di Vieste – nucleo operativo spiagge che ha effettuato un lavoro certosino di prevenzione e repressione in spiaggia sia per quanto riguarda il campeggio abusivo sia per quanto riguarda l’abusivismo commerciale.
Questo Ferragosto ha visto gli uomini del Comando Polizia Municipale di Vieste, lavorare in perfetta sinergia con i militari della Stazione Carabinieri Forestali di Vieste ed i militari dell’Ufficio Circondariale marittimo – Capitaneria di Porto di Vieste, in un servizio di pattugliamento sulle spiagge, su tutto il territorio costiero Viestano, da nord a sud impegnando diverse unità operative.
Non sono mancati episodi di disordine, a causa di alcuni “temerari” che hanno opposto resistenza. Questi, con l’ausilio di una pattuglia della Polizia Stradale Vieste sono stati accompagnati negli uffici del Comando Polizia Municipale di Vieste, identificati e denunciati a piede libero.
Diversi i sequestri effettuati da parte della Polizia Municipale di Vieste, con il prezioso ausilio dei Carabinieri Forestali di Vieste.
Controllati diversi ambulanti anche su aree non demaniali ed in alcuni casi è stato necessario l’intervento dei militari della Tenenza Carabinieri di Vieste per assicurare l’ordine.
Dal Comando Polizia Municipale fanno sapere che, molto spesso coloro che si improvvisano “campeggiatori” sulle aree demaniali, in spiaggia, sui litorali rocciosi non sanno veramente a quali conseguenze possono andare incontro.
1) L’ Articolo 3 comma 1 lettera A dell’Ordinanza Balneare 2017 della Regione Puglia prevede che “sulle aree demaniali marittime della costa pugliese è assolutamente vietato campeggiare con tende, roulotte, camper ed altre attrezzature o installazioni impiegate a tal fine, nonché pernottare, al di fuori delle aree specificamente destinate con regolare titolo abilitativo;
La violazione di tale articolo comporta una sanzione da EUR 103,00 ad EUR 619,00 come previsto dall’articolo 1161 secondo periodo del codice nella navigazione. In tal caso si può procedere alla immediata rimozione forzata del veicolo in deroga alla procedura di cui all’articolo 54 [1] del codice della navigazione.
2) Un’altra legge molto importante in materia è la Legge Regionale N. 11 del 11.02.1999 ovvero la cosiddetta “Legge sul Turismo”. L’articolo 71 prevede che “è soggetto alla sanzione amministrativa da Euro 1.549,37 a Euro 4.648,11 con sequestro della tenda o roulotte chi dovesse campeggiare nelle aree consentite (Art. 22).” Nel caso in cui il mezzo di pernottamento fosse incorporato alla motrice di trasporto, sarà comminata soltanto la sanzione amministrativa da Euro 3.098,74 a Euro 6.197,48.
Un ferragosto di fuoco questo che è appena passato, ma sicuramente all’insegna della sicurezza e della legalità in cui si è resa indispensabile una perfetta collaborazione tra tutti gli attori presenti sul territorio ottimizzando al meglio le risorse disponibili. Elevate diverse centinaia di verbali al codice della strada.
Gli organi di stampa, televisione, radio, internet, social network hanno contribuito alla diffusione di informazioni preziose, riguardanti consigli, notizie sul traffico, ordinanze ed altro.
I controlli continueranno per tutta l’estate quindi siamo tutti invitati al rispetto delle leggi, dei regolamenti comunali e tutte le norme per una corretta convivenza civile con il territorio che ci circonda.
Per segnalazioni: Comando Polizia Locale di Vieste tel. 0884.708014”.

GARGANOTV

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni