GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Omicidio in pieno giorno a Vieste, ucciso giovane ristoratore

224

omicidio vieste omar trottaOra si uccide anche in piena estate, in pieno giorno, davanti a numerosi turisti ed ignari cittadini. Non sembra abbiano più regole, ormai, i criminali che oggi, intorno alle 14, hanno assassinato a Vieste, a colpi d’arma da fuoco, il giovane ristoratore, Omar Trotta, 31 anni, sposato e padre di una bambina di pochi mesi.

L’omicidio è avvenuto in un locale tipico di corso Cesare Battisti, “L’antica bruschetta”, che Omar Trotta gestiva assieme ai suoi familiari. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, due persone avrebbero fatto irruzione nel ristorante, e fatto fuoco contro Trotta che sarebbe stramazzato al suolo privo di vita. Nella sparatoria sarebbe rimasto ferita anche un’altra persona, pare un giovane dipendente del ristorante, poi soccorso e trasferito in ospedale dal 118 giunto sul posto assieme a carabinieri, guardia di finanza, polizia locale. Pare che al momento dell’agguato, nel locale si trovassero anche la moglie e la figlioletta della vittima. Presenti in zona anche numerosi turisti, intenti a consumare il pranzo nei vari ristoranti sparsi su corso Battisti.

Le indagini sono condotte dai carabinieri del Reparto Operativo di Foggia, assieme a quelli della Compagnia di Vico del Gargano e della Tenenza di Vieste. Si attende l’arrivo del magistrato e del medico legale. Si tratta del terzo omicidio a Vieste dall’inizio dell’anno.  

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni