GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Vieste – 8 marzo, giornata internazionale per i diritti della donna

172

Mamme-suocere-e-vajasseFNon “Festa della donna”, ma “Giornata internazionale per i diritti della donna”. Su questa non trascurabile differenza che si incentrerà quest’anno l’8 marzo a Vieste, dove l’assessorato alla cultura, retto da Graziamaria Starace, ha inteso dare un maggior senso alla particolare giornata delle mimose.

E su questa scia, dopo diversi incontri preparatori, svoltisi nei giorni scorsi con i rappresentanti delle istituzioni scolastiche cittadine, è stato messo a punto un calendario di eventi che coinvolgeranno, in particolare, le scuole, le associazioni, l’amministrazione comunale e la cittadinanza intera.

La giornata dell’8 marzo si aprirà con i “Percorsi di bellezza”, che riguarderanno la scuola primaria e secondaria e si svilupperanno nell’ambito della basilica cattedrale, in occasione dei quattrocento anni di dedicazione della “Cappella del popolo” alla madonna di Merino, protettrice della città e la cui festa ricorre il 9 maggio. Un omaggio alla “Donna” per eccellenza.  Al termine, visita presso la sala consiliare del palazzo di città della mostra “Le donne per le donne”, curata da Maria Luigia Cirillo, e degli elaborati del laboratorio d’arte delle classi V della scuola primaria, curati da Paola Minervino. Seguirà, alle 11.00, la conferenza sul tema “Pittura di genere”  per le classi IV – V dell’Istituto superiore polivalente ”Fazzini–Giuliani”, con la partecipazione dell’artista Maria Luigia Cirillo e del giornalista Nicola Saracino. La conferenza si svolgerà presso l’auditorium della stessa scuola.

Simpatico l’evento previsto al pomeriggio. Alle 16.30, difatti, avrà luogo “Diamo un calcio alla violenza”, incontro di calcio con la partecipazione degli alunni e delle alunne degli istituti superiori di Vieste, Peschici e Vico del Gargano, presso il campo sportivo “Riccardo Spina”. Alle 18.00, invece, sarà data vita ad una fiaccolata per le vie cittadine, con partenza dal campo sportivo, a cura dell’associazione “Una rosa per un sorriso”. Durante il percorso vi saranno diverse postazioni di musica e ballo a cura delle associazioni di danza di Vieste,  Peschici e Vico del Gargano. Seguirà, alle 19.00, nel palazzo municipale, la rappresentazione teatrale e musicale “Storie di donne” a cura degli alunni del progetto comunale “Latis”. La giornata si concluderà al cine-teatro Adriatico, alle 21.00, con l’ultimo appuntamento di “Musica Civica”, con lo spettacolo teatrale e musicale “Mamme, suocere ..e vajasse”, con la partecipazione dell’attrice Rosalia Porcaro e del trio Anema.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni