GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Eccellenza pugliese – Un esaltante Atletico Vieste stende la corazzata Altamura

186
il ghanese Saani
Il ghanese Mohammed Saani, autore della prima rete del Vieste

ATLETICO VIESTE – TEAM ALTAMURA    3 – 1

ATLETICO VIESTE: Terbeshi, Lucatelli (42’ st Pafundi), Partipilo, Kouame, Silvestri, Caruso, Augelli Rocco (48’ st Prencipe), Potenza, Triggiani, Colella, Saani (19’ st Milella). A disp.: Innangi, Gallo, Sicignano, Vescia. All. Bonetti.

TEAM ALTAMURA: Petruzzelli, Colaianni, Cannito, Lede (11’ st Bottone), Ostuni (36’ st Morea), Dibenedetto, Di Senso, Fiorentino, Tragni, Rana, Sisalli. A disp.: Keita, Natale, Zimbardi, Notaristefano, Lombardi. All. Di Maio.

ARBITRO: Crescenti di Trapani

RETI: Nel s.t. al 6’ Saani (V), al 27’ Augelli R. (V), al 37’ Bottone (A), al 46’ Triggiani (V).

NOTE: Ammoniti: Fiorentino, Cannito, Petruzzelli, Dibenedetto, Sisalli, Rana (A).

Un grande Atletico Vieste esorcizza le due ultime sconfitte (Cerignola e Otranto) e stende la corazzata Altamura, con un micidiale tris. Una gran bella partita, anche se a tratti eccessivamente nervosa a causa della conduzione arbitrale non sempre all’altezza. Si decide tutto nella seconda frazione di gioco, mentre nel primo tempo da segnalare al 31’ una incursione di Rana che con un diagonale sfiora il palo lontano, e il rigore concesso al Vieste al 40’, per l’atterramento di Saani da parte del portiere Petruzzelli. Rigore sbagliato da Rocco Augelli che lancia alto oltre l’incrocio  alla sinistra dell’estremo difensore murgiano. Il vantaggio dei biancazzurri del Gargano arriva al 6’ della ripresa, quando il ghanese Saani, s’invola in area avversaria, lacerando il muro difensivo altamurano, e con un potente diagonale rasoterra trafigge il pur bravo Petruzzelli che nulla può. Vieste vicino al raddoppio meno di cinque minuti dopo con un preciso colpo di testa di Triggiani che sfiora il primo palo. Altamura decisamente in affanno, tanto da subire la rete del raddoppio al 27’, con Rocco Augelli servito dalla giovane promessa, Potenza (ex Madrepietra Apricena). Un paio di minuti dopo, Petruzzelli compie un doppio miracolo, respingendo un uno-due di Partipilo ed ancora Potenza, mentre al 30’ è l’Altamura ad avvicinarsi alla rete con Rana, che sbaglia l’aggancio. E’ Bottone (entrato al posto di Lede) che accorcia le distanze per i murgiani al 37’ con un lungo traversone sugli sviluppi di un corner. Al 40’ l’arbitro, Crescenti di Trapani assegna un calcio di rigore all’Altamura per un tocco di mano, decisamente involontario, di Caruso, ma non si accorge della segnalazione del fuorigioco da parte del suo assistente, per cui annulla il penalty.  Colpo di grazia per il Team al primo dei cinque minuti di recupero, quando uno sfrenato Triggiani, servito da Rocco Augelli, s’invola tutto solo verso la porta, depositando con eleganza nell’angolino alla sinistra dell’incolpevole Petruzzelli.

 

RISULTATI 25^ GIORNATA

Gallipoli 0-1 Avetrana
21′ Richella

A.Mola 0-2 Bitonto
13′ Zotti, 83′ Turitto

Casarano 3-0 Molfetta Sp.
5′ rig. Caputo, 51′ Pignataro, 88′ Iunco

P.I.Galatina 1-1 Novoli
36′ Potì (N), 75′ Negro (G)

Barletta 2-0 Otranto
64′ Sguera, 77′ Lavopa

A.Vieste 3-1 T.Altamura
51′ Saani (V), 72′ R. Augelli (V), 82′ Bottone (A), 90’+1 Triggiani (V)

H.Taranto 0-4 V.Trani
15′ Camporeale, 24′ Trotta, 40′ Cucco, 80′ Tedesco

A.Cerignola 2-0 U.C. Bisceglie
61′ Morra, 82′ Loiodice

LA CLASSIFICA

A.Cerignola 58

Bitonto 56

T.Altamura 51

Casarano 49

Barletta 40

A.Vieste 38

Otranto 35

A.Mola 30 25

U.C. Bisceglie 29

P.I.Galatina 27

Avetrana 26

Novoli 25 25

Gallipoli – 2 22

V.Trani 22

Molfetta Sp. 19

H.Taranto 18

LA PROSSIMA – 26^ GIORNATA

U.C. Bisceglie A.Mola

Avetrana A.Vieste

Otranto A.Cerignola

Bitonto Barletta

V.Trani Casarano

H.Taranto Gallipoli

T.Altamura Novoli

Molfetta Sp. P.I.Galatina

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni