GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Basket – Il punto sul campionato di serie C Silver

133

Squadra basket sunshine

Quattordici vittorie di fila per la capolista Udas Cerignola, dodici per Nardò seconda in classifica: sono le credenziali con cui le prime della classe nel torneo di C Silver pugliese di basket si presentano giovedì prossimo allo scontro diretto.
Vediamo come è andata nell’ultimo turno, che certifica il buon momento di Ostuni, terza in classifica, e Castellaneta, al quinto successo nelle ultime sette uscite.

Un successo, l’ennesimo, per caricarsi al meglio in vista dell’incrocio di giovedì prossimo: quattordici consecutivi per la capolista Castellano Udas Cerignola, dodici per Edil Frata Nardò, prima inseguitrice degli ofantini a 4 punti. Sono i numeri imponenti delle prime della classe del campionato di C Silver pugliese di pallacanestro, vittoriose anche nel penultimo turno del 2016.
Passa a Ruvo per 98-65 l’Udas, allargando il divario nella seconda parte di gara: oltre 40 i punti realizzati dal duo ospite Sims-Cooper, così come, fra i locali, dalla coppia Orlando-Serino. Rispetta i pronostici anche Edil Frata Nardò, che regola per 99-75 Diamond Foggia, presentatasi in Salento con appena sei iscritti a referto: cinque gli uomini in doppia cifra per i granata, su tutti Chirico con 20 punti, anche se il miglior realizzatore è il foggiano Miller con 27. Più complicata, invece, l’affermazione di Cestistica Ostuni sul campo di Bisanum Sunshine Vieste, che insegue la squadra di Capozziello per gran parte della partita, mette la freccia a 80 secondi dal termine ma alla fine deve soccombere per 75-73. Gialloblù sempre terzi a 26 ed ora anche a +4 su Nuova Pallacanestro Ceglie, caduta in casa dell’altra cerignola Olimpica: al PalaDileo finisce 96-89 per i ragazzi di Gesmundo, che sfoggiano un Samojlovic da 26 punti.
La classifica resta corta ma comincia a dipanarsi: quinta posizione a 20 per Action Now! Monopoli che espugna Martina Franca per 85-73, con 42 punti in due per Gibbs ed Hamilton, mentre Francavilla scatta a 18 dopo aver battuto e staccato Manfredonia, per 71-61. Si rialza in trasferta Libertas Altamura, che vince a Bari contro Adria sempre più staccata sul fondo, per 83-60, mentre lo scontro diretto fotografa i momenti opposti di Valentino Castelleneta e Mola New Basket 2012: quinta vittoria nelle ultime sette gare per gli jonici, che s’impongono dopo un tempo supplementare per 82-79 all’ultima in biancorosso di Wright-Nelson. Decimo ko su undici gare, settimo di fila, per i baresi, che recuperano uno svantaggio di 22 punti prima di cedere all’overtime.
Ed ora, chiusura col botto prima della pausa: nel turno in programma fra mercoledì e giovedì, non c’è solo l’attesissimo Udas-Nardò ma anche derby come Ceglie-Francavilla ed Altamura-Ruvo, oltre a sfide interessanti come Mola-Martina e Foggia-Castellaneta.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni