GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Vieste – Giovane accoltellato e ferito alla coscia, arrestato aggressore

178

carabinieri_mitra

Un litigio, scaturito da motivazioni ora al vaglio degli inquirenti, sarebbe all’origine dell’accoltellamento avvenuto questa mattina a Vieste, nei pressi dei giardini pubblici di corso Fazzini,  ai danni di un giovane 18enne del luogo. L’aggressore, Michele Colella, 41 anni di Vieste, è stato arrestato dai carabinieri in flagranza di reato dopo che alcuni passanti, che avrebbero assistito al litigio, avevano avvertito una pattuglia di militari dell’Arma in servizio nei pressi.

Pare che dopo l’accoltellamento, Colella si sia dato alla fuga e sarebbe stato intercettato dai carabinieri dopo alcune ricerche per le vie della cittadina. Il giovane ferito, invece, è stato soccorso e trasportato al pronto soccorso dove gli sono state riscontrare lesioni da taglio sulla coscia e sul viso. Per fortuna le sue condizioni non sarebbero gravi e se la dovrebbe cavare in una dozzina di giorni, salvo complicazioni.

Sull’accaduto, come detto, stanno indagando i carabinieri della tenenza di Vieste che hanno fermato il 41enne, che tra l’altro si sarebbe reso protagonista, alcuni giorni fa, di farneticanti minacce a bambini dal proprio profilo facebook. Anche questa circostanza, alquanto sconcertante, sarebbe ora al vaglio degli inquirenti.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni