GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Vieste, i prezzi più bassi tra le top dieci d’Italia secondo Trivago

93

architiello-san-feliceIl periodo clou dell’estate italiana, Ferragosto, è dietro l’angolo: come ogni anno l’Osservatorio Trivago ha analizzato i prezzi delle località marittime più famose della nostra Penisola. I tantissimi italiani che hanno deciso di trascorrere i giorni a cavallo di Ferragosto al mare potrebbero constatare che ad essere salata non è soltanto l’acqua: i listini delle località più blasonate possono arrivare fino ai 564 euro a notte in camera doppia. Altre, invece, pur vedendo un rialzo dei prezzi, mantengono tariffe più democratiche. Anche quest’anno spicca Forte dei Marmi tra le mete più care per questo Ferragosto 2016. Nei giorni a cavallo della metà del mese, serve una media di 564€ a notte in camera doppia per festeggiare in spiaggia il momento chiave dell’estate. Da sottolineare i rincari che arrivano fino al 98% rispetto al prezzo medio di agosto (285 euro). Dalla Toscana si passa alla Campania, regione che ospita la seconda meta più costosa di questo Ferragosto italiano: Positano. 517 euro, il 44% in più rispetto alla media di agosto (359 euro), è all’incirca la spesa da calcolare per una notte in camera doppia.Se Forte dei Marmi è la più costosa Alassio è quella che ha alzato maggiormente le tariffe per Ferragosto: si spende ben il 117% in più rispetto alla media del mese. Infatti, se ad agosto bisogna calcolare una media 229 euro a notte, durante il weekend lungo del 15 ne servono ben 496 euro. Più abbordabili delle capolista sono Riccione, San Vito Lo Capo e Vieste. Per Ferragosto, i listini in queste località si mantengono sotto i 250 euro. La più cara è Riccione, con una media di 234 euro a notte, segue San Vito Lo Capo con 226 euro, Vieste con 223 euro, infine Cattolica, con 216 euro per camera doppia.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni