GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Sanità: ospedale e casa di comunità, a giugno inizio lavori

395

“Questa è una occasione decisiva per migliorare i servizi sanitari sul territorio della Capitanata”. Il direttore generale dell’Asl, Antonio Nigri, ha presentato oggi i progetti per le nuove case e ospedali di comunità, per un investimento di circa 30 milioni di euro con risorse del Pnrr. In sintesi, verranno realizzate 6 centrali operative territoriali (circa 600mila euro), 26 case di comunità (18,3 milioni di euro), 7 ospedali di comunità per complessivi 140 posti letto (10,8 milioni di euro), oltre all’adeguamento sismico dell’ospedale di Manfredonia(11,5 milioni di euro). “Dalla Regione – ha aggiunto il dg – ci rassicurano sulla dotazione di nuovo personale da assumere per garantire gli standard previsti dal decreto”.
La progettazione portata avanti dalla task force dell’area gestione tecnica, capeggiata dal direttore, ing. Marcello Tedone, prevede 3 gruppi d’intervento, detti cluster, individuati da Invitalia in fase di gara.
Il primo, da poco più di 6 milioni di euro, riguarda le seguenti strutture: casa di comunità spoke di Rodi Garganico (300mila euro, inizio previsto per il lavori il 27 maggio per la durata di 7 mesi); casa di comunità hub di San Marco in Lamis (897mila euro, inizio previsto il 17 giugno 2024 e durata 10 mesi); casa di comunità spoke di Peschici (391mila euro, inizio lavori il 24 giugno con una durata di 8 mesi); casa di comunità hub di Monte Sant’Angelo (575mila euro, inizio lavori 1 luglio con durata 8 mesi.
Per il secondo cluster sono previsti investimenti per 11,4 milioni di euro circa:
cdc spoke di Cagnano Varano (391mila euro, inizio lavori 24 giugno 2024, durata 7 mesi), cdc spoke di Manfredonia (747mila euro, inizio lavori 9 settembre 2024, durata 9 mesi); cdc spoke a Carpino (575mila euro, inizio lavori giugno 2025, durata 9 mesi).
Il terzo cluster prevede una spesa di 11,7 milioni di euro. Quattro sono gli ospedali di comunità: Vico del Gargano (700mila euro, inizio lavori il 27 maggio 2024, durata 8 mesi); Vieste (800mila euro, inizio lavori il 10 giugno 2024, durata 8 mesi); San Marco in Lamis (1,8 milioni di euro, inizio lavori novembre 2024, durata 13 mesi), San Nicandro Garganico (870mila euro, inizio lavori novembre 2024, durata 8 mesi). Poi ci sono le case di comunità:spoke a Vieste (373mila euro, inizio lavori 17 giugno 2024, durata 6 mesi); hub a Vico del Gargano (345mila euro, inizio lavori novembre 2024, durata 7 mesi).
“Girerò tutti i cantieri della provincia per verificare lo stato di avanzamento dei lavori”, ha detto il direttore generale, Antonio Nigri.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni

404