GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Porto peschereccio: sarà completamente riqualificata la pubblica illuminazione

362

Sarà completamente ristrutturato ed adeguato alle moderne tecnologie, l’impianto di pubblica illuminazione nell’ambito del porto peschereccio di Vieste. L’intervento, progettato e finanziato dalla Regione Puglia (che ha competenza specifica sugli ambiti portuali), è stato autorizzato dal Comune di Vieste che ha preso atto, con delibera di Giunta comunale n.32 in data di oggi, del progetto esecutivo.
L’intervento riguarderà l’impianto di pubblica illuminazione nel tratto compreso tra lungomare Cristoforo Colombo e via Magellano, sino al Molo San Lorenzo (molo peschereccio). Gli interventi proposti si collocano nell’ambito di quanto previsto dalla L.R. n° 7 del 27/03/2000 “Misure urgenti in tema di risparmio energetico ad uso di illuminazione esterna e di lotta all’inquinamento luminoso”. Si provvede pertanto al relamping LED di tutta l’area portuale. Le caratteristiche fotometriche dell’impianto di illuminazione stradale sono state oggetto di approfondimento nell’ambito dei monitoraggi in capo all’impresa appaltatrice “Urbano Giuseppe Pietro”, dagli studi illuminotecnici si sono evidenziate le carenze della qualità dell’illuminazione di alcuni tratti di viabilità nei pressi del porto e pertanto, si provvederà all’inserimento di alcuni nuovi corti illuminanti: sul Molo San Lorenzo e su Via Magellano.
Gli interventi si qualificano, come anticipato, nella sostituzione di tutti i corpi illuminanti esistenti con armature led, compresi idonei sbracci in acciaio, utilizzando armature led ad ottica sia simmetrica che asimmetrica come definito dalle risultanze del calcolo illuminotecnico. Inoltro, lungo il molo San Lorenzo, si provvederà ad una migliore illuminazione dell’intera banchina, utilizzando tre armature led per palo. Parallelamente, per ovviare ai fenomeni di vetustà riscontati sui pali è stata prevista la sostituzione di pali lungo il molo San Lorenzo, Via Magellano e sul lungomare Cristoforo Colombo, compresa la rimozione dei pali esistenti e trasporto a discarica. Si prevede, tra gli interventi su via Magellano, lo spostamento del palo (attualmente) nr. 22, comprensivo di nuovo scavo, plinto e posa, poiché lo stesso per la sua collocazione risulta prospiciente alla carreggiata in prossimità della curva.
Risultano previsti anche gli spostamenti dei pali posti lungo l’area “Mercato ittico”, numerati come 1 e 2, comprensivi di nuovo scavo, plinto e posa, i quali a seguito geli interventi di ripavimentazione dell’area erano stati inglobati nella nuova pavimentazione. Verranno inoltre realizzati un nuovo palo in corrispondenza del pozzetto “N” prima dell’incrocio tra via
Magellano e via viale Cristoforo Colombo ed un nuovo palo al termine di via Magellano in corrispondenza dell’incrocio con il lungomare Cristoforo Colombo, per meglio illuminare la strada che risultava qualitativamente male illuminata dalle analisi svolte. In corrispondenza di ogni palo, di brusche deviazioni o di attraversamenti stradali, i cavidotti saranno attestati a pozzetti di ispezione in cls prefabbricato, chiusi superiormente con chiusino in ghisa di classe adeguata secondo EN 124 per posa su sede stradale. Le giunzioni e le derivazioni delle linee elettriche ai corpi illuminanti verranno sempre effettuate mediante apposite morsettiere da palo ubicate sul palo stesso.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni

404