GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Feste patronali: tornano in viale Marinai d’Italia le bancarelle di dolciumi e noccioline

1.044

Quest’anno le “bancarelle” per la vendita di dolciumi, noccioline, torrone e simili, torneranno su viale Marinai d’Italia, nella parte sinistra in direzione del lungomare Colombo. Una decisione che farà felici in tanti, dopo quella sciagurata degli anni passati, che relegava le tradizionali bancarelle nell’angusto spazio di piazza Kennedy, al limite della sicurezza e della incolumità pubblica. La collocazione delle bancarelle in viale Marina d’Italia (che dovrebbe valere solo per quest’anno, ma ci auguriamo, invece, che possa essere ripetuta anche negli anni successivi) si è resa necessaria in seguito ai lavori in corso in piazza del Fosso, dove non potranno svolgersi gli spettacoli e gli intrattenimenti musicali durante le prossime festività religiose e che saranno dirottati sulla rotonda di Marina Piccola. Da qui la decisione (come da delibera di Giunta comunale n. 29 del giorno 8 febbraio 2024) di collocare le bancarelle, su viale Marinai d’Italia, lato sinistro a scendere. Saranno individuati otto posteggi (mt. 7×2) sul marciapiede, nel rispetto delle seguenti condizioni:
– l’orario di apertura, è stabilito dalle ore 18.00 con conseguente chiusura al traffico veicolare di Viale Marinai D’Italia, ad eccezione dei giorni in cui saranno svolte le processioni, durante le quali vi è comunque la chiusura al traffico veicolare stabilita con apposita ordinanza.
Con la setssa delibera, si è stabilito che lo sparo dei mortaretti, ed eventuale spettacolo pirotecnico, dovrà avvenire esclusivamente sull’arenile e barriera rocciosa della spiaggia di Marina Piccola.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni

404