GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Vieste alla Bit di Milano con il cartellone degli eventi principali del 2024

367

Il Comune di Vieste gioca d’anticipo e anche questa volta rende note le principali manifestazioni inserite nel cartellone estivo, e che saranno presentate nel corso di una conferenza stampa in programma lunedì 5 febbraio alla BIT (Borsa Internazionale del Turismo) di Milano con il sindaco Giuseppe Nobiletti e l’intera giunta comunale. “La capitale turistica del Gargano – afferma il sindaco – va oltre la balneazione, che tuttavia resta l’alternativa principale, ma come ormai accade da qualche anno pensa anche agli eventi culturali e di intrattenimento da offrire ai numerosi ospiti che da marzo ad ottobre frequentano le strutture ricettive della città. Cinema, arte teatro, musica d’autore, libri, serate enogastronomiche, folclore, sport e tempo libero animeranno le lunghe serate estive e fanno di Vieste un riferimento importante del turismo d’èlite”
“Un’altra estate ricca di appuntamenti – sottolineano le assessore al Turismo e alla Cultura, Rossella Falcone e Graziamaria Starace, e l’assessore allo Sport, Dario Carlino – che possono solo migliorare e qualificare l’offerta turistica di Vieste, sempre più punto di riferimento per una vacanza di qualità che va oltre il mare. Puntiamo anche sulla cultura, sull’arte, sul cinema, sulle tradizioni popolari, sui prodotti tipici, sul turismo naturale, sulle manifestazioni sportive, indicatori che funzionano molto bene soprattutto sui mercati stranieri. L’idea è quella di riqualificare il territorio migliorando i servizi e costruire delle esperienze di viaggio”.
Alla BIT riflettori puntati su alcune tra le più importanti iniziative in programma.
Fanoja di San Giuseppe. La Fanoja di San Giuseppe è una rievocazione storica del tradizionale falò (Fanoja) acceso nelle notti a ridosso della festa di San Giuseppe. Il gruppo folk “Pizzeche e Mozzeche” organizza da ben 12 anni questa festa tradizionale, che saluta l’inverno scaldando i cuori con balli, canti, buon cibo e tanta allegria.
Negli anni ha avuto ospiti di eccezione, le eccellenze del folk locale e musicisti di fama internazionale che hanno saputo coniugare tradizione e innovazione, tra cui Eugenio Bennato. Quest’anno la festa è anticipata a venerdi 15 e sabato 16 marzo con una serie di spettacoli che vedranno l’esibizione di Castrignanò, Dj Don Ciccio e Mama Marjas. Il tutto in piazza Marina Piccola. (15,16 marzo 2024)
Triathlon Adriatic Series. Anche quest’anno Vieste si conferma capitale del grande triathlon olimpico con l’Adriatic Series, l’appuntamento atteso da tanti sportivi provenienti da tutta Italia. La manifestazione, voluta ed organizzata dall’assessorato allo sport con l’associazione Flipper Triathlon, si svolgerà nel cuore di Vieste su percorsi spettacolari e nello specchio di mare tra la Marina piccola e l’isolotto di Sant’Eufemia. (1,2 giugno 2024).
.Vieste en Rose . Le eccellenze del mondo enologico sbarcano a Vieste per una giornata all’insegna della promozione, del racconto e del gusto. La Vieste en Rose si terrà sabato 1° giugno nello scenario incantevole del centro storico di Vieste. L’iniziativa nasce con l’obiettivo di creare un percorso coinvolgente e attraente tra i principali brand pugliesi di vino. Provenienti da ogni parte della Puglia, giungeranno a Vieste per promuovere sua maestà, il rosato. Ecco allora, tra le viuzze del borgo antico di Vieste, eleganti “point”, addobbati a tema rosé, che diverranno luoghi di incontro, confronto e distribuzione di degustazioni di vino. Alcuni di questi “point” avranno la funzione di vera e propria segreteria organizzativa. (1 giugno 2024).
Vieste Archeo Film. Torna il grande Festival Internazionale del cinema di archeologia, arte e ambiente a cadenza annuale, organizzato da Archeologia Viva (Giunti Editore). Anche in questa occasione, Vieste diventerà la capitale del cinema archeologico con la proiezione di documentari prodotti a livello mondiale. (24,25,26 giugno 2024).
Anteprima Libro Possibile. In attesa della rassegna di luglio, a Vieste arriva Massimo Recaltati. Psicoanalista tra i più noti in Italia, dirige l’Irpa (Istituto di ricerca di psicoanalisi applicata) e nel 2003 ha fondato Jonas Onlus (Centro di clinica psicoanalitica per i nuovi sintomi). Scrive per “la Repubblica” e insegna Psicopatologia del comportamento alimentare presso l’Università di Pavia e Psicoanalisi e scienze umane presso l’Università di Verona. (28 giugno 2024).
Festival Musicale Cristalda e Pizzomunno. Anche quest’anno Vieste apre alla grande musica. Con la terza edizione del festival internazionale di musica Cristalda e Pizzomunno di Vieste, che avrà luogo dal 10 al 13 luglio organizzato dal comune di Vieste sotto la direzione artistica del maestro Antonello D’Onofrio.
Porto Rubino. Il mare da proteggere, il mare come ispirazione, come luogo in cui ritrovarsi. Il mare complesso, controverso, libero, il mare: l’origine. ’idea è molto semplice: una barca allestita come fosse un palco, un capitano di navigazione e un viaggio. La barca getta l’ancora in un porto, accoglie come ospiti artisti di fama nazionale, si suona, si leva l’àncora e si riparte. Durante il viaggio si pescano racconti. Il filo conduttore è il tema della sostenibilità ambientale e del mare in particolare. Al calar del sole Vieste farà da cornice alla prima tappa del tour presso la spiaggia di Marina Piccola. (15 luglio 2024)
Festival Libro Possibile. La rassegna letteraria tra le più famose d’Italia, al punto da essere considerata una delle manifestazioni più riuscite nel panorama culturale con molte centinaia di ospiti per ogni edizione. Eventi esclusivi, grande interesse dei media e strepitosa partecipazione di pubblico. Anche quest’anno nel piazzale della Marina Piccola, quasi in riva al mare e di fronte all’isolotto di Sant’Eufemia, si alterneranno scrittori, giornalisti e personaggi di primo piano della scena pubblica. Un confronto fra autori e lettori, in una preziosa contaminazione di generi e stili letterari. (23,24,25,26,27 luglio).
Festambiente Sud. FestambienteSud è il festival nazionale di Legambiente per il Sud Italia, un vero e proprio ecofestival delle questioni meridionali e della qualità culturale del territorio.Vieste ospiterà il festival dal 1° al 4 agosto con la direzione artistica di Chiara Civello. (29,30,31 luglio, 1, 2, 3 agosto 2024).
Vieste in Love. Tutti innamorati pazzi di Vieste. Del suo mare, della cultura, del cibo, della sua gente. L’idea ha un obiettvo ben preciso. Vieste in Love vuole trasformare la città di Cristalda e Pizzomunno nella città dell’Amore eterno. Ogni genere di Amore. Un amore declinato in mille modi: per la natura e il territorio, per gli animali e i bambini, per la vita e per il mare. Una intera settimana con oltre 70 appuntamenti dedicati all’amore nelle sue molteplici espressioni. (31 agosto, 1,2,3,4,5,6 settembre 2024).
Orienteering-Viestival. Il Gargano è il luogo ideale per la pratica dell’orienteering: può offrire scenari unici come la Foresta Umbra e i centri storici come quello di Vieste che dopo aver ospitato nel 2022 i campionati mondiali si appresta quest’anno ad organizzare ad ottobre il meeting internazionale “Orienteering-Viestival. (Ottobre 2024).

MOSTRE D’ARTE – EVENTI D’ARTE – COSA VEDERE A VIESTE

Mostra personale Andy Warhol, il fondatore della pop art mondiale (40 opere originali autografate in esposizione nel Castello) – Aprile/settembre 2024.
Mostra personale Oliviero Toscani – Professione fotografo 80 scatti del più grande fotografo italiano esposte presso il Museo archeologico “Petrone

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni