GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Piste ciclabili e piazze sul mare per i nuovi lungomari Mattei e Europa

1.239

Priorità alle piste ciclabili nella progettazione a due gradi per la riqualificazione del lungomare Enrico Mattei e del lungomare Europa di Vieste, a seguito del concorso di idee finanziato con fondi di progettazione del PNRR e vinto dall’arch. Marco Di Gennaro, iscritto all’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Foggia. “Scompariranno gli attuali parcheggi lungo i marciapiedi, per far posto a piste ciclabili e per mobilità pedonale”. A dichiararlo l’assessora ai Lavori Pubblici e Urbanistica, Mariella Pecorelli, in una intervista che Garganotv manderà in onda nel Tg Gargano di lunedì, 20 novembre.
“La proposta vincitrice – ha affermato l’assessora Pecorelli – è riuscita a perseguire l’obiettivo di generare uno spazio pubblico proiettato verso la spiaggia. Vere e proprie piazze sul mare, immerse nel paesaggio naturale marino che, servendosi di strumenti propri dell’architettura contemporanea e dell’ingegneria naturalistica, tendono a migliorare l’immagine della città nel suo insieme.
La strategia progettuale che ha convinto la commissione a decretarne la vittoria ha lavorato su tre ambiti principali: mobilità, funzione, servizi, ambiente e paesaggio.
Un progetto che quindi – aggiunge Pecorelli – sposa appieno la nostra visione futura di città. In particolare il progetto ci restituisce una idea dei lungomari in cui lo spazio turistico balneare viene valorizzato, accrescendone la connotazione turistica, donando nel contempo nuovi spazi pubblici flessibili per un potenziale sviluppo e utilizzo destagionalizzato”.
E sull’esito del Concorso di Progettazione in due gradi per il rifacimento del Lungomare Enrico Mattei e Europa è intervenuto anche il Presidente dell’Ordine degli Architetti della provincia Foggia Francesco Faccilongo.
“Mi complimento a nome di tutto il consiglio dell’ordine con l’architetto foggiano Marco Di Gennaro per essere il vincitore, tra i numerosi progetti presentati, da tutta Italia di un concorso che permetterà a Vieste di fare un ulteriore passo in avanti per valorizzare il water front della città. Un plauso al Comune di Vieste che ha voluto progettare un’opera pubblica importante utilizzando lo strumento del Concorso di Progettazione attraverso la piattaforma del consiglio nazionale degli Architetti messa a disposizione dall’Ordine degli Architetti della provincia di Foggia. Una best practis che dovrebbe essere sempre più diffusa tra gli enti”, conclude Faccilongo.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni

404