GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

TURISMO – Profeti di sventura smentiti ancora una volta, la Puglia c’è e aumenta le presenze

1.169

Una Puglia piena di turisti, di camminatori, di sportivi, di bellezze artistiche ed enogastronomiche, creativa e vibrante, con centinaia di attività all’aria aperta e di eventi. È questa la fotografia che abbiamo della nostra regione, dati alla mano.
Nelle scorse settimane si è fatto un gran parlare di come tutto ciò fosse venuto meno quest’anno, con un calo di presenze che in realtà non c’è stato. Nonostante questo, non crediamo ai complotti ma ai dati reali.
Luca Scandale, Direttore Generale di Pugliapromozione AReT, lo scandisce molto bene: “i primi sei mesi, da gennaio a giugno, abbiamo avuto un +9% di arrivi e +10% di presenze, con maggio in particolare che è stato un mese in cui gli stranieri sono stati più numerosi degli italiani.
Invece a luglio, nonostante i profeti di sventura, abbiamo +2% di presenze.
Quindi, una stagione che, rispetto al 2022 che era l’anno dei record, si preannuncia ulteriormente record. E siamo ottimisti per i mesi di settembre, ottobre e novembre.
Secondo uno studio demoscopico, infine, la Puglia è tra le regioni meno care in Italia, nonostante i rincari dovuti all’inflazione si siano sentiti a tutti i livelli e in tutti i settori, anche sul comparto turistico”.
Noi siamo molto contenti, lo siamo sempre stati, di accogliere turisti da tutto il mondo per far assaporare e vivere l’autenticità della nostra terra.
Vi aspettiamo!
WeAreinPuglia

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni

404