GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – In vigore l’isola pedonale e le zone a traffico limitato (ZTL)

1.079

Con ordinanze nn. 198 e 199, in data 15 giugno 2023, del dirigente del Settore Tecnico, ing. Vincenzo Ragno, da ieri, 17 giugno 2023, sono in vigore, a Vieste, l’area pedonale e le zone a traffico limitato (ZTL).
Di seguito, uno stralcio dei due provvedimenti:
REGISTRO GENERALE N. 198 DEL 15-06-2023
ORDINA
1. Con decorrenza dal 17 Giugno 2023 dalle ore 20.00 alle ore 01.00 l’istituzione dell’area pedonale nelle seguenti vie:
 Via Veneto (intera percorrenza)
 Viale XXIV Maggio (fino all’incrocio con Via N. Tommaseo)
 Via Madonna della Libera (da Lungomare E. Mattei a Corso L. Fazzini)
 Corso C. Battisti (intera percorrenza)
 Corso L. Fazzini (intera percorrenza)
 Via S. Maria di Merino (da Corso Fazzini fino a incrocio con Corso Tripoli)
 Viale Marinai d’Italia (intera percorrenza)
2. Il divieto di sosta con rimozione forzata dalle ore 20.00 alle ore 01.00, nelle arterie stradali interessate dall’area pedonale, nei giorni e negli orari indicati al precedente punto fatta eccezione per:
a. I veicoli adibiti ai servizi di Polizia, di cui all’art. 12 del CDS, dei VV.FF., FF.AA., degli enti di Pubblico Soccorso adeguatamente riconoscibili da targa speciale;
b. Ai veicoli a servizio di persone disabili che espongono regolarmente il C.U.D.E. nel rispetto dell’articolo 188 del nuovo Codice della Strada approvato con D.lgs. 30 aprile 1992, n. 285 e s.s.m.m.i.i. che al comma 3 prevede:
”I veicoli al servizio di persone invalide autorizzate a norma del comma 2 non sono tenuti all’obbligo del rispetto dei limiti di tempo se lasciati in sosta nelle aree di parcheggio a tempo determinato.”
3. Il divieto di transito dalle ore 20.00 alle ore 01.00, nelle arterie stradali interessate dall’area pedonale, nei giorni e negli orari indicati al precedente punto fatta eccezione per:
a. I veicoli adibiti ai servizi di Polizia, di cui all’art. 12 del CDS, dei VV.FF., FF.AA., degli enti di Pubblico Soccorso adeguatamente riconoscibili da targa speciale;
4. Il divieto di transito dalle ore 20.00 alle ore 01.00, nelle arterie stradali interessate dall’area pedonale è istituito il divieto di circolazione ai velocipedi a propulsione muscolare o elettrici o a pedalata assistita, ai monopattini anche elettrici e a tutti gli acceleratori di andatura (pattini, roller, skateboards).
5. Accesso e sosta consentiti a veicoli destinati a espletare attività tecniche o di cantiere, o per comprovate esigenze, previo rilascio di permesso da richiedere con congruo anticipo presso il Comando della Polizia Locale.
Tale permesso può essere:
 Tipo A : permesso per accedere all’area pedonale senza possibilità di effettuare la sosta;
 Tipo B : permesso per accedere e sostare all’interno dell’area pedonale.
Il Comandante della Polizia Locale, fatte le opportune valutazioni potrà rilasciare permesso temporaneo con le dovute prescrizioni sul percorso da percorrere, che dovrà avvenire sempre secondo il principio del “tragitto più breve”.
I veicoli autorizzati dovranno:
a) Procedere ad una velocità particolarmente ridotta, prestando la massima attenzione ai pedoni;
b) Sostare, solo se autorizzati e in modo tale da non costituire grave intralcio alla circolazione.
ORDINA ALTRESI’
Con decorrenza dal 17 Giugno 2023 e fino al 30 Settembre 2023 dalle ore 20.00 alle ore 01.00 l’interdizione della circolazione nelle strade intersecanti l’area pedonale, di seguito meglio indicate:
 Via Apeneste (da Via Santa Maria di Merino a Via Dott. Giuliani)
 Via Dott. Giuliani (da Via Apeneste a Via Principe di Napoli)
 Via Principe di Napoli (da Via Santa Maria di Merino a Via Dott. Giuliani)
 Via Regina Margherita (da Via Santa Maria di Merino a Via Dott. Giuliani)
 Via Fleming (da Viale XXIV Maggio a Via Leonardo da Vinci)
 Via IV Novembre (intera percorrenza)
 Via Milano (intera percorrenza)
 Via Napoli (intera percorrenza)
 Via Santa Eufemia (da via Santa Maria di Merino a Via Dott. Giuliani)
 Via Brigadiere Sollitto (da Via Benedetto Brin a Corso C. Battisti)
 Via Trento (intera percorrenza)
 Via Trieste (intera percorrenza)
 Via Valeri (intera percorrenza)
STABILISCE
Che venga apposta la segnaletica stradale prevista del Codice della Strada e relativo Regolamento di esecuzione per la disciplina di quanto ordinato.
La presente ordinanza annulla, revoca e sostituisce ogni altra disposizione precedentemente emanata incontrasto con il contenuto del presente provvedimento.

REGISTRO GENERALE N. 199 DEL 15-06-2023
ORDINA
Con decorrenza dal 17 Giugno 2023 e fino al 30.09.2023 dalle ore 20.00 alle ore 07.00 che la circolazione nelle Zone a Traffico Limitato sopra indicate, denominate rispettivamente “Zona Centro Storico” e “Zona Borgo Ottocentesco” come da planimetria allegata, siano disciplinate a regime di “Zona a Traffico Limitato” (Z.T.L.) e regolate secondo le seguenti modalità:
1. Delimitazione delle Zone a Traffico Limitato (Z.T.L.)
Le zone indicate rispettivamente “Zona Centro Storico” e “Zona Borgo Ottocentesco” come da planimetria allegata, con decorrenza dal 17 Giugno 2023 vengono disciplinate a regime di “Zona a Traffico Limitato” (Z.T.L.) dalle ore 20.00 alle ore 07.00.
2. Regolamentazione
Nelle predette aree, nei giorni e nella fascia oraria in cui risulta attiva la ZTL, sono vietate la circolazione e la sosta di tutti i veicoli fatta eccezione:
 Per quelli adibiti ai servizi di Polizia, di cui all’art. 12 del CDS, dei VV.FF., FF.AA., degli enti di Pubblico Soccorso adeguatamente riconoscibili da targa speciale;
 Per quelli degli Enti di Pubblico Soccorso, Pubblico Servizio e per quelli a servizio di persone con limitate capacità motorie, detentrici di valido contrassegno CUDE, previa comunicazione di ogni targa per l’inserimento nella lista autorizzati come da Regolamento;
 Per quelli in possesso di permesso di accesso alla Z.T.L.
I veicoli autorizzati ad accedere alle Zone a Traffico limitato dovranno procedere ad una velocità particolarmente ridotta, prestando attenzione ai pedoni.
3. Nelle predette aree, nei giorni e nella fascia oraria in cui risulta attiva la ZTL è istituito il divieto di circolazione ai velocipedi a propulsione muscolare o elettrici o a pedalata assistita, ai monopattini
anche elettrici e a tutti gli acceleratori di andatura (pattini, roller, skateboards).
STABILISCE
Che venga apposta la segnaletica stradale prevista del Codice della Strada e relativo Regolamento di esecuzione per la disciplina di quanto ordinato.
La presente ordinanza annulla, revoca e sostituisce ogni altra disposizione precedentemente emanata in contrasto con il contenuto del presente provvedimento.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni

404