GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Sarà la danza tra cielo e terra di ResExtensa a inaugurare la celebre opera di Lorenzo Quinn

1.503

Non ancora inaugurata e già sta facendo parlare di sé,riscuotendo un grande successo di critica e di pubblico. Ecco perchè Vieste si prepara ad accogliere con entusiasmo l’inaugurazione ufficiale della mostra “Building Bridges” dell’artista di fama internazionale Lorenzo Quinn. L’inaugurazione, che avrà luogo domani, 8 Giugno alle ore 19:30 in Marina Piccola, promette di essere un’esperienza straordinaria. Sarà un evento di grande importanza, con la presenza di personalità del mondo dell’arte, della cultura e della società. Sarà un’occasione per celebrare l’opera di Lorenzo Quinn e per riflettere sul significato profondo delle sue creazioni.Sarà la danza tra cielo e terra della compagnia ResExtensa a rendere omaggio alla celebre opera di Lorenzo Quinn, composta da sei paia di mani, alte 15 metri e larghe 20, la scultura lancia messaggi forti e chiari, i valori universali dell’umanità: amicizia, saggezza, aiuto, fede, speranza e l’amore. Tutti sentimenti capaci di unire, di avvicinare, di accostare filosofie, spazi e tempi diametralmente opposti.La serata sarà presentata da Nicolò De Vitiis, volto noto della tv e inviato del programma “Le Iene”.
La mostra “Building Bridges” rimarrà aperta al pubblico fino al 15 Settembre, offrendo a tutti coloro che visitano Vieste l’opportunità di immergersi nel mondo affascinante e stimolante di Lorenzo Quinn. Sarà un’esperienza che ispirerà, spingerà alla riflessione e, soprattutto, costruirà ponti tra le persone.
Preparatevi a varcare la soglia della mostra di Lorenzo Quinn “Building Bridges” e ad essere catturati dalla bellezza delle sue sculture, dall’energia che trasmettono e dall’invito a connetterci con il mondo che ci circonda. Vieste si appresta a diventare un punto di incontro per gli amanti dell’arte di tutto il mondo, un luogo in cui i ponti si costruiscono non solo attraverso l’arte, ma anche attraverso il dialogo e la comprensione reciproca.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni

404