GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Alloggi popolari, il Comune acquista un altro fabbricato in località “Chiesiola”

898

Oltre alle due palazzine in via di costruzione in zona “Chiesiola” (lavori attualmente fermi per una revisione migliorativa del progetto), il Comune di Vieste ha deciso di acquistare un altro fabbricato, esistente nei pressi, da adibire, anche questo, ad alloggi di edilizia popolare.

Lo ha annunciato stamattina il sindaco, Giuseppe Nobiletti, nel corso della riunione del Consiglio comunale cominciato, tra l’altro, con la commemorazione della piccola Aurora Conte, la bimba di sei anni deceduta per soffocamento la sera della festa di Santa Maria di Merino. Il Consiglio ha osservato un minuto di silenzio.

Riguardo l’edilizia popolare, il sindaco, come detto, ha informato il Consiglio che si sta provvedendo all’acquisto di una palazzina, già in parte costruita, sita in località “Chiesola” da cui ricavare una decina di alloggi da mettere a disposizione delle famiglie bisognose e che hanno i requisiti previsti dalla ERP.

Contestualmente, l’assessora ai LL.PP. e Urbanistica, Mariella Pecorelli, su esplicita domanda del consigliere delegato, Tano Paglialonga, ha fatto sapere che, sempre in zona Chiesiola, è in corso la costruzione di altre due palazzine per l’edilizia popolare e che i lavori sono attualmente sospesi poiché si sta procedendo alla revisione migliorativa del progetto iniziale, al fine di poter ricavare un maggior numero di alloggi da mettere a disposizione di chi avrà i requisiti. Secondo quanto riferito in Consiglio comunale, quindi, dalle tre palazzine potranno essere messi a disposizione circa trenta nuovi alloggi, in modo tale da dare un po’ di ossigeno, come ha evidenziato il sindaco, a chi è alla ricerca di casa.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni