GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Cusmai (Lega): “Non ci sono medici, a rischio il diritto alla salute sul Gargano”

424

L’allarme da parte degli operatori sanitari che denunciano una carenza di personale e una situazione di sotto organico nei punti di primo soccorso di Vico del Gargano e di Vieste è ormai di dominio pubblico.

“E’ inaccettabile che ancora una volta la sanità pugliese non sia in grado di dare risposte certe e servizi fondamentali per garantire un livello minimo di assistenza sanitaria”. Il commento di Daniele Cusmai, Segretario Provinciale della Lega. “Se manca un medico nelle ore notturne e c’è bisogno di assistere un paziente con un infarto in atto, probabilmente non ci sarà il tempo necessario per una cura immediata e salvavita”.

«Poi – continua Cusmai – la situazione è grave anche in virtù della prossima ed imminente stagione turistica e di una sempre maggiore richiesta di prestazioni sanitarie. E’ mortificante assistere periodicamente a conferenze in pompa magna che assicurano ospedali e case di comunità e poi non riuscire a garantire il minimo servizio. Faremo un’interrogazione urgente all’Assessore Regionale Rocco Palese”.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni