GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

GINO LISA – La Lumiwings avvia il collegamento Foggia-Mostar per Medjugorje

437

Aeroporti di Puglia comunica che dal prossimo 3 giugno la compagnia Lumiwings avvierà il nuovo collegamento Foggia-Mostar per la destinazione religiosa di Medjugorje. Il volo, che verrà operato con una doppia frequenza settimanale – ogni mercoledì e sabato – sarà disponibile dalla prossima settimana sui sistemi di vendita della compagnia. Sempre nei prossimi giorni, inoltre, Lumiwings definirà gli orari dell’operativo.
Soddisfazione per quello che rappresenta a tutti gli effetti il primo collegamento internazionale di linea del nuovo corso del ‘Gino Lisa’ è stata espressa dal presidente di Aeroporti di Puglia, Antonio Maria Vasile. “L’aeroporto di Foggia è da sempre un’infrastruttura fondamentale a supporto di un segmento molto particolare dell’industria del turismo della Capitanata. Il Gargano, la Montagna Sacra, oltre alla bellezza dei suoi paesaggi naturalistici, è costellato, altresì, dalla presenza di eremi e monasteri dislocati lungo un percorso di valori che ha in San Giovanni Rotondo, con San Pio, e in Monte Sant’Angelo, con la Grotta di San Michele Arcangelo, due poli di riferimento il cui valore di fede travalica i confini nazionali. Piace pensare al volo con Mostar, l’aeroporto di riferimento per la vicina Medjugorje, altro luogo simbolo del culto mariano, a una rivisitazione, in chiave moderna, di quei cammini di fede che storicamente si snodavano per tutta Europa per mettere in connessione i più importanti luoghi di culto. Foggia, anche grazie al nuovo collegamento al quale speriamo di poterne aggiungere altri su destinazioni di particolare importanza per il turismo religioso, può divenire a tutti gli effetti un aeroporto con una connotazione specifica quale riferimento per i flussi di fedeli, ci auguriamo sempre più consistenti, che grazie ai collegamenti aerei intendano raggiungere luoghi di culto importanti”.
Così Michele Emiliano: “Un passo dopo l’altro stiamo realizzando l’obiettivo di dare all’aeroporto Gino Lisa e a tutto il territorio nuove prospettive di crescita. In particolare questa rotta che porta a Medjugorje è significativa dal punto di vista simbolico e concreto non solo per i flussi turistici che potrà generare, perché unirà luoghi di culto visitati da migliaia di fedeli, ma soprattutto per i legami umani, sociali, culturali, che normalmente si creano ogni volta che ci si apre al mondo”.
Per l’assessore regionale Raffaele Piemontese, “l’aeroporto ‘Gino Lisa’ di Foggia cresce e cresce l’interesse anche internazionale per i collegamenti favoriti dallo scalo potenziato e tornato attivo. Molto incoraggiante che si aggiunga una destinazione importante per il turismo religioso e culturale come Mostar che, con lo Stari Most e la Città vecchia, condivide con i siti del Gargano e della Puglia l’appartenenza all’Unesco come Patrimonio dell’Umanità”.
Ha dichiarato Rosa Barone: “Esprimo grande soddisfazione per questa nuova rotta, che si va ad aggiungere a quella per Milano Linate annunciata pochi giorni fa. Il Gino Lisa continua a crescere e questo ha permesso di aumentare i voli nel periodo di Pasqua e di aumentare le rotte. Per la rinascita della nostra terra è essenziale puntare sul turismo e il volo per Mostar farà da volano per lo sviluppo del turismo religioso da e verso la Capitanata, specie in vista del Giubileo 2025. Monte Sant’Angelo, San Giovanni Rotondo, le città dell’entroterra e i borghi dei Monti Dauni potranno essere conosciuti e ammirati da un numero sempre maggiore di turisti. In poco tempo stiamo raggiungendo risultati importanti: continueremo a lavorare in sinergia per far crescere sempre di più il nostro aeroporto e di conseguenza la nostra splendida terra”.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni