GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Il Comitato pro Superstrada garganica incontra a Bari il commissario Anas Vincenzo Marzi

456

La delegazione del Comitato è stata prontamente accolta presso gli uffici di Viale Einaudi dal commissario Anas, ing.Vincenzo Marzi, con cui è stato possibile sviluppare gli ultimi aggiornamenti in merito all’avanzamento dell’iter progettuale dell’infrastruttura.
Sulla tratta Vico-Vieste, Marzi ha mostrato un cauto ottimismo sulla procedura in corso, confermando l’aggiudicazione della gara per appalto integrato su PFTE entro la fine dell’anno, considerata l’avvenuta pubblicazione del bando sulla Gazzetta dell’Unione Europea del 29 marzo (ieri in pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana).
Ottimismo registrato anche in via previsionale sulle tempistiche e gli step burocratici inerenti lo sviluppo dei successivi livelli progettuali, l’acquisizione delle autorizzazioni e dei pareri ministeriali, prima di arrivare all’esecuzione dei lavori e la relativa consegna della strada che potrebbe vedere la luce entro il 2030.
Inversamente, più complicata la situazione sulla Vieste-Mattinata, il vero “anello mancante” che non chiude il cerchio di questa importante iniziativa che, ricadente nella cosiddetta zona 1 del Parco Nazionale del Gargano, è soggetta a vincolo normativo specifico per cui non è possibile compiere al suo interno interventi infrastrutturali di tale portata.
Una situazione che lascia intravedere nei prossimi anni lo spostamento generale degli interessi della popolazione garganica verso la direttrice Nord soprattutto in termini di viabilità, sanità e commercio. Un incontro chiarificatore con l’ing. Marzi che ha espresso la sua soddisfazione per l’andamento delle attività finora svolte, ringraziato il Comitato per l’attenzione mostrata e convenuto, con i rappresentanti del Comitato, come la strada intrapresa, in sinergia col territorio e nel rispetto delle norme, possa essere quella giusta per vedere presto la Superstrada del Gargano arrivare fino a Vieste.

Matteo Simone

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni