GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Ottimo terzo posto nel trofeo “L’arte nel flambare” per l’Istituto alberghiero Enrico Mattei

570

L’Associazione N.O.I. Nuova Ospitalità Italiana con la partnership della rete degli Alberghieri di Puglia, il patrocinio del “Consorzio tutela Burrata di Andria I.G.P.”, “Distilleria Bonaventura Maschio”, “dell’Oleificio Cooperativo Produttori Agricoli di Bitetto – Olio Nostro” e della “Casa Editrice Hoepli”, hanno organizzato il 1° Trofeo Enogastronomico N.O.I.: “L’Arte nel Flambare”.
La manifestazione si è svolta presso la sede dell’I.I.S.S. “TANDOI – ORIANI” di Corato.
La gara aperta e riservata ai soli allievi degli Istituti Alberghieri frequentanti, ha visto la partecipazione dell’IISS “T. Fiore” – Modugno (BA) con sede associata di Grumo Appula, l’Istituto Professionale di Stato per i Servizi di Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera di Molfetta, I.P.E.O.A. “Perotti” di Bari, il Convitto Nazionale “Amedeo di Savoia Duca D’Aosta” di Tivoli (RM), l’I.P.E.O.A. “Enrico Mattei” di Vieste (FG), Istituto Professionale “De Nora-Lorusso” Altamura (BA) e l’I.I.S.S. Agrario Alberghiero “Basile Caramia – F. Gigante” di Locorotondo – Alberobello.
A confrontarsi, nella raffinata e complessa arte del flambé, ventotto giovani accomunati dall’alto livello di preparazione, a conferma dello spessore qualitativo dei rispettivi Istituti.
Terzo posto per il team del “E. Mattei” rappresentato da Antonucci Sabino e Del Conte Silvia (chef à la lampe e commis à la lampe) hanno preparato il “Filetto di maialino nero di Faeto con Burrata IGP e agrumi del Gargano”, Piemontese Giovanni (Sommelier) ha presentato e abbinato al piatto dei sui compagni il vino Nero di Troia dell’Antica Cantina di San Severo fondata nel 1933 e infine Ambrosino Salvatore (Barman) ha realizzato il cocktail categoria Funky dal nome “Giallo Gargano” tutti coordinati dai docenti Michele Laprocina e Michele Granatieri.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni

404