GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Clamorosa evasione dal carcere di massima sicurezza di Nuoro, fugge Marco Raduano

2.045

Condannato in via definitiva a 19 anni di reclusione, il viestano Marco Raduano è evaso quest’oggi dal carcere nuorese di ‘Badu e Carros’, dove era detenuto nella struttura ad alta sicurezza.
L’uomo, 40enne, è riuscito a fuggire dalla struttura calandosi con un lenzuolo e scavalcando il muro di cinta. La polizia penitenziaria sta cercando di ricostruire l’esatta dinamica dell’incredibile fuga, mentre sul territorio è stato attivato un serrato piano di ricerca, con posti di blocco e controlli lungo tutte le direttrici stradali e le infrastrutture di arrivi e partenze dell’isola. Allertate le forze di polizia del Foggiano.
Raduano è stato recentemente condannato quale figura di vertice dell’omonimo clan operante nella città di Vieste nell’ambito dell’operazione ‘Neve di marzo’. L’inchiesta ha consentito la disarticolazione di un sodalizio criminale operante su Vieste finalizzato al narcotraffico, aggravato dal metodo mafioso, dall’ingente quantitativo dello stupefacente smerciato e dall’impiego di armi, anche da guerra.
Nei suoi confronti, come detto, è stata inflitta una condanna a 19 anni di reclusione, oltre a 3 anni di libertà vigilata quale misura di sicurezza.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni

404