GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Polizia Locale: stato di agitazione degli aderenti al sindacato C.S.E.-F.L.P.L.-DICCAP

768

Nuovamente in stato di agitazione gli agenti della Polizia Locale di Vieste aderenti alla sigla sindacale C.S.E. -F.L.P.L.-DICCAP. Come comunicato dal Coordinatore regionale del sindacato, Luigi Sabatelli, al Prefetto, al Sindaco e al Segretario generale, considerato che non tutte le richieste avanzate nel corso dell’incontro svoltosi il 16 marzo scorso, sono state soddisfate, anzi per alcune sono addirittura peggiorate, si è ritenuto di rinnovare lo stato di agitazione della categoria. A tale proposito, il sindacato, ha chiesto al Sindaco e al Segretario Generale

“di riaprire le procedure di raffreddamento dei conflitti sulle prefate inadempienze/omissioni, per la soluzione delle problematiche e, quindi, scongiurare una forma di lotta qual è lo sciopero, che, di certo, è nocumento sia all’immagine della Pubblica Amministrazione sia alla categoria dei dipendenti pubblici”. Il sindacato, in ogni caso, ha manifestato contestualmente “ampia disponibilità ad ogni dialogo costruttivo e risolutivo, in attesa della convocazione da effettuarsi nei termini di legge”.

Questi i punti controversi e per i quali gli appartenenti alla Polizia Locale aderenti al sindacato C.S.E. -F.L.P.L.-DICCAP, chiedono la soluzione:

1) programmazione dei turni di lavoro e preventiva individuazione del personale turnista e non;

2) mancata rotazione dei servizi ed impiego del personale in maniera discriminatoria;

3) mancata liquidazione dello straordinario prestato per controlli Covid – anno 2020;

4) impiego di personale in “progetti” con erogazione di salario accessorio senza il rispetto della “parità di trattamento”;

5) impiego in prestazioni in O.P. con riserva a pochi “eletti”;

6) servizi serali/notturni effettuati in violazione dell’art. 20 del D.M. n°145/1987 da parte di personale privo dell’arma di ordinanza;

7) servizi effettuati mediante singole unità ed in posti ad alto rischio.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni