GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Progetto di salvaguardia tratturi e dune: lavori a Molinella

524

Proseguono i lavori relativi allla realizzazione del progetto di recupero e funzionalità di uno storico tratturo comunale di Vieste, vale a dire quello che dalla “Defensola”, giunge fino a Molinella (in foto).
Si tratta di un progetto di importante valore naturalistico, ambientale e storico e che fa parte di una programmazione più complessiva riguardante il recupero di dune e percorsi naturalistici, ma soprattutto volto a valorizzare ancor più il nostro sistema ambientale. Il tratturo in questione, traendo origine dalla contrada “Defensola” si incrocia con quello principale che dall’abitato di Vieste, attraversando varie contrade, giunge fino a Sfinalicchio. Esso, quindi, costeggia la “Pietra della Madonna” posta alla Defensola, percorre la parte costiera, in molti tratti, sui cigli delle falesie a picco sul mare, attraversa le località “Braico” e “Punta Lunga”, sino a raggiungere la foce del canale di Palude Mezzane.
Dopo la parte relativa alle zone “Braico” e “Punta lunga”, i questi giorni si sta realizzando la parte relativa a “Molinella”, per la salvaguardia del sistema dunale colà esistente e metterlo a riparo da parcheggio selvaggio e altri tipi di inconvenienti.
Tre le altre cose, sono previsti: l’installazione di una edicola informativa e di una rastrelliera per biciclette, il taglio di vegetazione infestante, il posizionamento di una staccionata di legno di castagno a croce di Sant’Andrea a proitezione delle dune e impedimento di parcheggio, il posizionamento nell’area di panche in legno e di cestini gettacarte, sempre in legno.
L’intervento, come programmato, non prevede alcuna movimentazione di terreno e l’alterazione dello stato dei luoghi, in quanto i manufatti sono fissati nel terreno a secco oppure poggiati per terra.
Insomma, un bellissimo e interessante recupero dei nostri antichi sentieri, da mettere a disposizione di tutti ed offrire come ulteriore alternativa di soggiorno ai tantissimi nostri ospiti, amanti della natura e della bellezza paesaggistica del nostro territorio.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni