GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Elezioni Provinciali – I Civici di centrosinistra sbancano, M5S per la prima volta in Consiglio

281

Sei seggi alla lista ‘Insieme per la Capitanata’, l’unica civica di centrosinistra(composta da Pd, Movimento 5 Stelle, Articolo Uno e civici di Emiliano), tre seggi alla ‘lista del presidente’, la civica ‘Per la Capitanata’, un seggio per uno a ‘Capitanata al Centro’, ‘Capitanata Azzurra’ alias Forza Italia e Fratelli d’Italia. Finisce così la corsa a Palazzo Dogana.
La civica di centrosinistra sbanca con 44.318 voti, la ‘lista del presidente’ si difende con 22.325 voti e il laboratorio moderato con Azione si accontenta di aver incassato più voti (10.441) dei partiti. Gli azzurri si fermano a 8.106 voti e i meloniani sono fanalino di coda con 6.920 voti. Per la prima volta, entra in Consiglio provinciale anche il Movimento 5 Stelle.
I 12 nuovi consiglieri provinciali sono Tonio De Maio di Lucera, il sindaco di Vico del Gargano Michele Sementino, Nunzia Palladino di San Giovanni Rotondo, Lucrezia Cilenti di Serracapriola, Luigi Giurato di Cerignola e Salvatore Prencipe di Torremaggiore, tutti della lista ‘Insieme per la Capitanata’; Miriam Maggi di Orta Nova, Antonio Zuccaro di San Nicandro Garganico e Rino Pezzano di Cerignola dalla ‘lista del presidente’, la civica ‘Per la Capitanata’; Liliana Rinaldi di Manfredonia (Capitanata Azzurra); Giuseppe Mangiacotti di San Giovanni Rotondo (Capitanata al Centro); Roberto Augello di San Nicandro Garganico (Fratelli d’Italia).
Campione di consensi Tonio De Maio, candidato indicazione del sindaco di Lucera Giuseppe Pitta. Fuori Vincenzo Checchia, imparentato con il consigliere regionale ed ex sindaco del centro federiciano Antonio Tutolo.
Lo scrutinio delle 699 schede è durato quattro ore. La proclamazione degli eletti è in programma per domani 1 febbraio.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni