GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Ai “Soliti Ignoti” di Rai Uno i trabucchi del Gargano col presidente Matteo Silvestri

595

Le tradizioni più antiche del Gargano finiscono su Rai 1 nel noto programma preserale della rete ammiraglia, “I Soliti ignoti“, condotto da Amadeus, in onda tutte le sere alle 20.35. Ieri sera tra gli ignoti era presente Matteo Silvestri, presidente dell’Associazione “La Rinascita dei Trabucchi Storici“ di Vieste. Ospite-concorrente della puntata, Andrea Roncato, il quale, sia pure con qualche iniziale titubanza, ha indovinato il “mestiere” di Silvestri.

Si è trattato di una apparizione di grande rilievo promozionale per il nostro territorio e per i trabucchi, con la loro particolare peculiarità. Lo stesso conduttore, Amadeus, ha mostrato grande interesse nel voler conoscere le caratteristiche delle nostre antiche “macchine da pesca”, sapientemente illustrate da Matteo Silvestri.

L’apparizione televisiva del presidente dell’Associazione ““La Rinascita dei Trabucchi Storici“, è stata condivisa da tantissimi, tant’è che la pagina Facebook dell’Associazione è stata inondata da numerosi messaggi sulla partecipazione del viestano al popolare programma condotto da Amadeus.

“Una grande emozione ieri sera su Rai il nostro presidente ha parlato e raccontato della Rinascita dei Trabucchi storici a tutta Italia – scrivono sulla pagina Facebook dell’Associazione –“. “Tramandare la tradizione e la cultura dei giganti del mare è sempre stato alla base della nostra missione: Continueremo ad utilizzare i media per divulgare l’operato della nostra associazione e dar merito ai “trabuccolanti”, cuore pulsante della nostra associazione. Grazie di cuore Amadeus ti aspettiamo sul Gargano”.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni