GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Agriturismo sequestrato alla criminalità, il Comune vuole trasformarlo in Comunità per minori

1.022

La Giunta comunale, su diretta proposta del Sindaco, Giuseppe Nobiletti, ha adottato una delibera (301, in data di ieri, 23 settembre 2021), con la quale ha approvato lo schema contrattuale e la relativa autorizzazione alla sua sottoscrizione, riguardo la concessione in comodato d’uso gratuito al Comune di Vieste, di beni mobili ed immobili sequestrati alla criminalità. Si tratta di un complesso agrituristico, sito nell’entroterra, che l’Amministrazione comunale intende trasformare in Comunità educativa per minori.

Nella sua relazione accompagnatoria alla deliberazione di Giunta, il Sindaco Nobiletti ha fatto sapere che “il Tribunale di Bari, in funzione di Tribunale della prevenzione, con provvedimento n. 212/2020 M.P. del 17.06.2021 ha disposto ai sensi ex art. 20 D. Lgs. n. 159/2011 il sequestro anticipato di un complesso agrituristico, aziendale ed immobiliare, sito in agro di Vieste, all’uopo nominando un Amministratore Giudiziario per la sua gestione. Ai sensi dell’art. 110, comma 2, lett. b) e c) del D. Lgs. n. 159/2011, gli Enti territoriali possono essere prioritariamente destinatari dell’assegnazione provvisoria dei beni sequestrati nelle ipotesi di loro utilizzazione per finalità istituzionali o sociali. Il Comune di Vieste, già da diverso tempo, è alla ricerca di un cespite immobiliare da destinare ad una “Comunità educativa per minori”, per dare ospitalità ai minori in grave disagio socio/familiare, ed ha valutato l’ipotesi di chiedere in concessione il complesso sequestrato atteso che lo stesso si presta allo scopo e, quindi, può essere riutilizzato per finalità sociali senza far ricorso al dispendio di cospicue somme di denaro pubblico”.

“Per l’effetto, allo scopo di raggiungere il risultato sociale desiderato, si è avanzata formale istanza al Tribunale per ottenere l’assegnazione provvisoria dell’intero complesso immobiliare ed aziendale. Il Giudice delegato, con provvedimento del 29.07.2021, ha ritenuto conforme alle indicazioni normative la richiesta dell’Ente ed ha autorizzato l’Amministratore giudiziario a concedere in comodato l’intero complesso immobiliare all’Amministrazione Comunale di Vieste. Col provvedimento autorizzativo sono state dettate le direttive e si è impegnato l’Amministratore giudiziario a stipulare apposito atto scritto con il quale formalizzare la concessione in comodato, onerandolo di riferire ogni circostanza rilevante. Lo schema di contratto è stato regolarmente predisposto ed ha ottenuto l’assenso del Giudice delegato per la sua sottoscrizione. Vi è necessità, dunque, di procedere alla sua approvazione perché, anche il Sindaco sia autorizzato al medesimo adempimento”. Si propone alla Giunta, pertanto, l’adozione dell’atto finale”.

Adozione che è stata effettuata con l’approvazione della delibera di cui s’è detto.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni