GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Il “Rimbamband Show” chiude col botto “Vieste in Love 2021”

323

Otto giorni di eventi, decine di migliaia di presenze, centinaia di attività commerciali coinvolte. Vieste in Love, la rassegna a tema amore svoltasi nella “perla del Gargano”, è stata un autentico successo. La kermesse, fortemente voluta dall’amministrazione comunale di Vieste e organizzata dalla società Studio360 di Molfetta, si è conclusa nella serata di domenica con il Rimbamband Show. Uno spettacolo, quello della matta e scanzonata band barese, all’incrocio tra musica e cabaret, tra sorrisi e tanto divertimento.
“Siamo orgogliosi del risultato ottenuto in questa fantastica settimana – ha affermato Rossella Falcone, assessore al Turismo di Vieste – perché abbiamo pienamente centrato tutti i nostri obiettivi: prolungare la stagione estiva, coinvolgere le attività del territorio, offrire ai turisti una serie di eventi di alto livello e di varia tipologia. Gli applausi scroscianti a fine serata sono per noi la miglior risposta possibile”.
Vieste in Love, giunta alla sua seconda edizione, ha aperto i battenti domenica 5 settembre con l’inaugurazione di “Man”, l’installazione luminosa di 13 metri ispirata a “Il Pensatore” di Rodin, per poi proseguire con una lunga serie di iniziative. A partire dall’Urban Show, esibizione di motociclismo acrobatico e mototerapia, per proseguire con il “Love Dog Show”, dedicato al mondo dei cani in compagnia di Edoardo Stoppa. A metà settimana, ecco “La Vieste en Rose”, kermesse enogastronomica che ha messo in prima linea i migliori rosati di Puglia, accompagnati da musica, cultura e food tipico del Gargano. A seguire, hanno riscosso grandi applausi “Wonderland”, con i bimbi letteralmente ipnotizzati dagli artisti di strada e gli spettacoli di magia, e nella serata di venerdì due appuntamenti: il Vieste Music Festival, che ha visto protagonisti i talenti viestani della musica, e “Terrazze sonore”, l’orchestra diffusa nel meraviglioso centro storico. Dulcis in fundo, “Vieste in Tango”, la favolosa serata con i tangheri più noti al mondo (Miguel Angel Zotto e Daiana Guspero) sotto le stelle e le note musicali della migliore tradizione argentina, e appunto il Rimbamband Show.
Tutto questo, nel meraviglioso scenario di Marina Piccola, con il suggestivo faro sullo sfondo, e nelle cornici del centro storico e del quartiere ottocentesco. “Abbiamo lanciato una scommessa e l’abbiamo vinta – ha detto Giuseppe Nobiletti, sindaco di Vieste – Volevamo proporre un evento come Vieste in Love, a cui teniamo tantissimo e che vogliamo diventi una meravigliosa abitudine. Devo dire che quella scommessa è stata vinta. Difficile chiedere di più e di meglio. Per la nostra Vieste, per chi la vive ogni giorno e per chi la sceglie per le sue bellezze”.
A spiccare sono stati anche gli allestimenti, con le attività commerciali vestite a tema amore e i balconi della città colorati di passione. “Il turismo, dal nostro punto di vista – è il commento finale di Rossella Falcone – è proprio questo: condivisione, partecipazione, soddisfazione”.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni