GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Festambiente Sud chiude stasera con Chiara Civello e la pianista Rita Marcotulli

362

Chiude oggi la XVII edizione di FestambienteSud, che vedrà la presenza del Premio StregaEmanuele Trevi. Alle 10.30 lo scrittore e critico letterario romano – che con “Due vite” (Neri Pozza) si è aggiudicato il prestigioso riconoscimento – sarà protagonista di un incontro letterario nel magico scenario della Foresta Umbra, sito patrimonio mondiale UNESCO con le sue vetuste faggete.
Ad accompagnarlo saranno le performance sonore di MAI MAI MAI, progetto audio/video di Toni Cutrone, messa in musica ed immagini di un viaggio oscuro nella tradizione dell’Italia meridionale. A precedere l’incontro con l’autore sarà la pratica di meditazione incentrata sul respiro, a cura della maestra di meditazione e yoga himalayano Francesca Maria Salerno.
Nel pomeriggio (alle 18.30 a La Ripa) Naomi Berrill – violoncellista, cantante e autrice irlandese capace di spaziare dalla musica barocca a quella folk – farà esplorare il tema delle migrazioni con il suo ultimo lavoro “Suite dreams”.
Energia, passione, un raro mix di radici messicane e andaluse saranno fuse con il colore del jazz contemporaneo nel concerto di Israel Varela & Karen Lugo. Il batterista, compositore e vocalist sarà sul palco (alle 21.00 a Marina Piccola) con la ballerina di flamenco acclamata per il suo stile passionale e l’integrazione di elementi di danza moderna.
Dulcis in fundo un concerto che non mancherà di emozionare, stupire, commuovere e divertire con la direttrice del Festival Chiara Civello e la pianista e compositrice Rita Marcotulli, tra i maggiori talenti del jazz italiano.
”Vieste sempre più epicentro della cultura pugliese – dichiara l’assessora al turismo Rossella Falcone -. FestambienteSud trova nella nostra città le location evocative, che saranno apprezzate in momenti particolari della giornata, come ad esempio il concerto al tramonto fra le rocce della Ripa o la performance sonora del Progetto Mai Mai Mai fra le maestose faggete della Foresta Umbra, fino ai concerti di Paolo Conte e Chiara Civello sull’ampia veranda vista mare di marina Piccola. Tre giorni d musica, cultura e spettacolo in una estate viestana ricca di eventi e con un cartellone che culminerà a settembre con la Veste in Love”

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni