GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

VIESTE – Domani, martedi 20 luglio, c’è Piero Pelu’ con “Spacca l’Infinito”

654

Presentazione a Vieste del nuovo  libro del cantautore e cofondatore del gruppo “Litfiba”,  Piero Pelù, “Spacca l’Infinito”. L’appuntamento è per domani, martedì 20 luglio alle ore 21,00,  nell’anfiteatro “Carlo Nobile”. L’iniziativa, organizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Vieste, in collaborazione con le associazioni Spazio Musica e Musica Civica, rientra nell’ambito della lunga e ricca estate culturale, e precede di qualche giorno la prima tappa viestana de Il Libro Possibile che vedrà la partecipazione dello stesso frontman dei mitici Litfiba. Un libro nel quale il rocker fiorentino ha fatto un excursus della storia della sua famiglia fino alla partecipazione all’ultimo Festival di Sanremo. Il racconto di un uomo di successo che si ferma a riflettere e ci conduce in un viaggio nei ricordi. La presentazione del libro sarà accompagnata dall’esibizione musicale del Furano Saxophone Quartet con musiche di Piero Pelù, arrangiate e rielaborate dal compositore Alberto Napolitano. Intervistato da Pietro Loconte, Pelù si racconterà in uno dei luoghi più suggestivi del Gargano, con al suo fianco il sindaco Giuseppe Nobiletti e l’assessora alla Cultura del Comune di Vieste, Graziamaria Starace.   “Un’estate a tutta cultura. Un onore per la città di Vieste di ospitare uno dei più grandi artisti della musica internazionale come Piero Pelù. Un evento che fa da preludio alla prima de Il Libro Possibile.  Ormai siamo in grado di poter affermare che il settore culturale ricopre un ruolo fondamentale nella nostra comunità e nel nostro vivere quotidiano – ha sottolineato Graziamaria Starace.

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni